rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
La suggestione

Inter, clamoroso ritorno di Conte?

Il tecnico vorrebbe fare ritorno in Italia nella prossima stagione: contatto informale con i nerazzurri

La posizione di Simone Inzaghi sulla panchina dell'Inter, dopo gli alti e bassi dell'ultimo periodo, non è più così salda. Il tecnico, per mantenere il proprio posto, è infatti chiamato ad un finale di stagione senza più sbavature, chiudendo quanto meno nei primi quattro posti in campionato ed andando a caccia della Coppa Italia. Obiettivi che, se falliti, potrebbero portare al ribaltone e ad un clamoroso ritorno: quello di Antonio Conte. 

Sì, perché secondo quanto riporta il Times, l'ex commissario tecnico della Nazionale azzurra avrebbe voglia di tornare in Italia, soprattutto dopo il periodo trascorso a casa per completare la convalescenza dopo l'intervento alle colecisti. E la sua avventura al Tottenham, iniziata nel novembre 2021, potrebbe quindi esaurirsi al termine della stagione. Una situazione su cui sono vigili i nerazzurri, che avrebbero già avuto alcuni contatti informali con il tecnico per capire i suoi desideri. Soltanto sondaggi al momento, che segnano comunque un riavvicinamento tra le due parti dopo il burrascoso addio al termine della stagione 2020-2021 per divergenze sul futuro della squadra. Una rottura che fu clamorosa ed imprevista, dato che il campionato, per l'Inter, si era appena chiuso con la conquista dello scudetto.

Le alternative

Oltre a quello di Antonio Conte, i nerazzurri stanno seguendo altri profili per un eventuale dopo Inzaghi. Particolarmente apprezzato dal club è Thiago Motta, assoluto protagonista sulla panchina del Bologna e seguito anche dal Paris Saint-Germain. Piace poi anche Roberto De Zerbi, attualmente in Premier League al Brighton dopo le esperienze con Foggia, Palermo, Benevento, Sassuolo e Shakhtar Donetsk, e Diego Simeone, che potrebbe lasciare l'Atletico Madrid al termine della stagione. Sullo sfondo, infine, la suggestione che porta ad un altro ritorno, quello di José Mourinho, oggi alla Roma e protagonista, all'Inter, della conquista dello storico triplete nel 2010.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, clamoroso ritorno di Conte?

Today è in caricamento