rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Atalanta, il Bayer Leverkusen ai raggi X: attacco atomico, ma la difesa…

Giovedì la gara di andata degli ottavi di Europa League tra Atalanta e Bayer Leverkusen.

Terzo in classifica in Bundesliga e reduce dal pareggio esterno contro i colossi del Bayern Monaco, il Bayer Leverkusen arriva con il vento in poppa al Gewiss Stadium. Gasperini deve ritrovare la sua squadra, quella bella e sfrontata che si è imposta anche sui palcoscenici della Champions e che ora in Europa League potrebbe recitare un ruolo da protagonista. 

L’attacco è l’arma in più del Bayer Leverkusen contro l’Atalanta

Le aspirine sono tornate ai massimi livelli in una stagione che le ha viste sempre ad inseguire, anche se a debita distanza, le grandi del calcio tedesco: Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Il vero punto di forza dei tedeschi è l’attacco, il secondo della Bundesliga con 64 reti, trascinato da Patrick Schick, meteora alla Roma e tornato protagonista in Germania dopo un grande europeo. L’attaccante esploso alla Sampdoria ha già segnato 20 gol in campionato, più di Haaland e meno solo di Lewandowski, la buona notizia per la Dea è che è in dubbio perché ha un problema al polpaccio che non gli ha permesso di scendere in campo nelle ultime due gare. 

Senza di lui il potenziale offensivo scende, ma le bocche da fuoco sono molte: a gennaio è arrivato Azmoun, il Messi iraniano inseguito da mezza Europa, anche lui non al meglio fisicamente. Da segnalare anche la presenza in rosa del bomber Alario, del giovanissimo Wirtz e dei vari Adli e Diaby, tutta gente di talento e che ha tanti gol nelle gambe.

L’Atalanta però ha un asso nella manica: la difesa del Bayer infatti è un punto debole e non da poco. Quaranta i gol al passivo in 25 gare di campionato sono tanti, con almeno una rete incassata in dieci nelle ultime undici partite. Le aspirine hanno il peggior reparto nelle prime dieci posizioni della Bundesliga. Insomma davanti il Leverkusen fa paura, ma la retroguardia guidata dal gigante Tah lascia ampi spazi da sfruttare. Su questo dovrà puntare l'Atalanta nella speranza che Murile, Boga e compagni tornano ad essere la spietata macchina da gol di qualche settimana fa.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta, il Bayer Leverkusen ai raggi X: attacco atomico, ma la difesa…

Today è in caricamento