rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Atalanta, i gol “storici” di Ilicic e Zapata e le altre buone notizie in vista di Manchester

L’Atalanta cala il poker in casa dell’Empoli con Ilicic sugli scudi, ma sono tante le buone notizie in vista del Manchester United.

Il tour de force autunnale inizia per l’Atalanta con un netto 4-1 in casa dell’Empoli. La Dea torna a vincere dopo il pari con l’Inter e il ko con il Milan e rientra in zona europea in classifica agganciando il sesto posto in Serie A. Gasperini può sorridere in vista dell’importante match di mercoledì contro il Manchester United.

Atalanta-Empoli 4-1. i gol da record per Ilicic e Zapata

La copertina se la prende tutta Josip Ilicic che torna a disegnare calcio e segna la doppietta che lancia l’Atalanta verso la vittoria. La rete con i nerazzurri gli mancava da aprile scorso, con la Nazionale in settimana ne aveva segnate tre, per queso il tecnico di Grugliasco lo lancia dal primo minuto. Da tempo gli si chiedeva di più e questa volta Josip ha risposto presente diventando l’unico calciatore straniero in gol in tutte le stagioni della Serie A dal 2010 a oggi. 

A proposito di gol storici c’è quello di Zapata che serve a chiudere la sfida e far salire a quota 100 il centravanti. E’il primo colombiano a raggiungere la tripla cifra in campionato, ennessimo traguardo di un attaccante che da due estati a questa parte  viene accostato a tutte le squadre che vanno a caccia di un bomber, ma alla fine resta sempre a Bergamo.

Le altre buone notizie in vista di Manchester United-Atalanta

Le buone notizie però non finiscono qui in vista del Manchester United. Nella gara di oggi si è visto un ottimo Demiral, non sarà Romero, ma ha fisico e carattere, quello che cercava Gasperini per iniziare a levigare il talento grezzo di un centrale giovane che può rappresentare il futuro della Dea.

Nota di merito anche per Mario Pasalic, due assist, un’infinità di inserimenti e tanto lavoro anche sporco. Pessina starà fuori diue mesi, il croato è il suo alter ego e oggi ha dimostrato di poter riuscire a non far rimpiangere l’azzurro. Buone notizie anche da Koopmeiners, l’olandese ha piede educatissimo e testa veloce, è un giocatore di livello e Gasperini lo sa, per questo gli toglie i riflettori di dosso in attesa di riuscirlo a far entrare perfetttamente negli ingranaggi della sua squadra. Ieri in conferenza aveva risposto piccato a chi chiedeva notizie sul centrocampista, probabilmente aveva già in mente di schierarlo dal primo minuto oggi e far parlare il campo. 

L’Atalanta può quindi sorridere e viaggiare verso Old Trafford con estrema tranquillità. La qualificaizone non si giocherà in terra inglese, ma  l’impresa contro il Manchester United regalerebbe mezzo biglietto per gli ottavi. L’unico neo resta l’emergenza infortuni, Toloi si è fermato di nuovo oggi, difficile vederlo in campo mercoledì, insieme a lui non ci saranno Gosens, Hateboer, Pessina e Djimsiti. Tante assenze che oggi non si sono sentite, la speranza è che lo stesso succeda anche in Champions League.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta, i gol “storici” di Ilicic e Zapata e le altre buone notizie in vista di Manchester

Today è in caricamento