rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Calcio

Atalanta, verso il Milan: tre sicuri assenti per Gasperini

L'Atalanta si avvia verso la gara con il Milan con tre assenze tra infortuni e squalifiche.

Dopo la caduta in casa con il Lecce, l'Atalanta prepara un altro blitz esterno in uno scontro diretto per la corsa ai posti che valgono la Champions League. Battuta la Lazio all'Olimpico una decina di giorni fa, i bergamaschi proveranno a violare anche San Siro, domenica alle 20,45 è infatti sfida al Milan attualmente quarto con due punti in più rispetto alla Dea.

Gasperini punta tutto sul fattore trasferta, è infatti lontano dal Gewiss Stadium che la sua squadra ha costruito una stagione che la vede di nuovo ai vertici, sono 24 i punti ottenuti fuori casa con 7 vittorie su 12 incontri, solo il super Napoli ha fatto meglio con 31 punti. 

Atalanta-Milan, infortuni e squalifiche nella Dea

L'Atalanta sfiderà il Milan con tre sicuri assenti. Il primo è Hateboer, l'esterno olandese è fuori causa per un infortunio che lo terrà lontano dai campi fino a fine stagione. Al suo posto si scalda Maehle con Zappacosta che andrà a correre sulla corsia di sinistra, l'esterno sta finalmente meglio e per la Dea è sicuramente un valore aggiunto. 

In infermeria c'è anche Zapata che starà fuori un mese per l'ennesimo problema fisico. Il colombiano continua a combattere con gli infortuni e nel frattempo si è visto superare nelle gerarchie da baby fenomeno Hojlund che vuole confermarsi come una delle più grandi sorprese del campionato anche alla Scala del calcio. 

Non ci sarà nemmeno Demiral che è squalificato e sconterà lo stop del giudice sportivo proprio contro il Milan. Per fortuna di Gasperini non arrivano solo brutte notizie, tornano infatti De Roon e Scalvini e insieme a loro potrebbe essere della gara anche Pasalic che dovrebbe smaltire in settimana l'infortunio. Pochi i dubbi della vigilia, uno è in attacco dove potrebbe giocare Ederson alle spalle di Lookman e Hojlund, proprio come all'Olimpico. L'ex Salernitana può assolvere in maniera migliore rispetto a Boga i compiti difensivi e questo lo avvantaggio nella corsa alla maglia da titolare. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta, verso il Milan: tre sicuri assenti per Gasperini

Today è in caricamento