rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Atalanta-Villarreal, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

L'Atalanta deve vincere contro il Villarreal per qualificarsi agli ottavi di Champions League

Tutto in una notte. E’arrivato il momento decisivo peer l’Atalanta in Champions League, la Dea ha l’obbligo di vincere contro il Villarreal nel match di mercoledì 8 dicembre alle 21 per passare agli ottavi della più importante competizione deddicata ai club del Vecchio Continente. Gasperini non poteva arrivare meglio al match, tanti i risultati utili consecutivi, quattro le vittorie di fila in campionato che sono valsi il quarto posto e l’aggancio al treno delle squadre che si giocano lo Scudetto. Momento invece delicato per il sottomarino giallo di Emery tredicesimo nella Liga e reduce da due sconfitte di fila. Agli spagnoli basta il pareggio per centrare una qualificazione che manca dalla stagione 2008-2009.

Atalanta-Villarreal: le scelte di Gasperini

Pochi dubbi della vigilia per Gasperini che ha già scelto allmeno nove titolari per la gara che vale gli ottavi di Champions League. Palomino sembra in vantaggio su Djimsiti per chiudere la difesa a tre formata sicuramente anche da Demiral e Toloi. A centrocampo dentro tutti i titolarissimi con Maehle che sembra in netto vantaggiio su Pezzella e Hateboer, mentre dall’altra parte del campo al posto dell’infortunato Gosens giocherà Zappacosta. L’unico vero nodo da sciogliere è quindi quello del secondo trequartista che affiancherà Malinovskyi e Zapata in attacco. Nella lunga corsa che porterà alla gara di mercoledì sera sembrano essere rimasti in due: Pessina e Pasalic, l’italiano è l’equilibratore della squadra, il croato sta vivendo un periodo magico, possibile che alla fine possa essere staffetta. Fuori dai giochi per la maglia da titolare Muriel e Ilicic, carte fondamentali da giocarsi a partita in corso per sbloccare il punteggio in caso di bisogno.

Atalanta-Villarreal: le scelte di Emery

Emery arriva alla sfida dell’anno con due buone notizie sul fronte infortuati. Saranno infatti a disposizione sia Gerard Moreno, spauracchio numero uno nella notte del Gewiss Stadium per la Dea, che l’ala olandese Arnaut Danjuma. Due recuperi importanti che permetteranno al Sottomarino Giallo di presentarsi quasi al completo, mancherà però il talento Yeremi Pino, già nel mirino di tanti club europei, resta invece in dubbio il centrocampista Coquelin. A poche ore dal match la formazione sembra quindi fatta con il solito 4-4-2 in cui davanti ci saranno Moreno e Chukweze, in mediana se non ci sarà il recupero dell’ex Arsenal giocherà Capoue vicino a Parejo, in difesa spazio all’ex Napoli Raul Albiol, tanta esperienza per provare a fermare l’attacco atomico della Dea. 

Atalanta-Villarreal: le probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1) Musso, Toloi, Demiral, Palomino; Maehle, De Roon, Freuler, Zappacosta; Pessina, Malinovskyi; Zapata.

Villarreal (4-4-2) Rulli, Foyth, Albiol, Pau Torres, Pedraza; Trigueros, Capoue, Parejo, Danjuma; Gerard Moreno, Chukweze. Allenatore: Unai Emery.

Atalanta-Villareal: dove vedela in diretta tv e streaming

La partita che vale il passaggio del turno in Champions League al Gewiss Stadium è stata scelta da Amazon Prime Video come la più interessante del turno e così sarà proprio il colosso dello streaming a trasmettere in esclusiva la gara in modo gratuito per chi è abbonato ad Amazon Prime. Per vedere la partita sarà necessario aver scaricato la App sulle tv di ultima generazione, oppure su pc, smartphone e tablet. Gli abbonati Sky se hanno sottoscritto anche l’intesa con Amazon potranno guardare il match con Sky Q. La telecronaca della partita è stata affidata a Sandro Piccinini mentre il commento tecnico sarà di Massimo Ambrosini, uno che la Champions League l’ha vinta in carriera con il Milan.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta-Villarreal, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento