rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Bologna-Milan 2-4, il Diavolo sfonda nel finale

Pazzesca rimonta della squadra di Mihajlovic al Dall'Ara: da 0-2 a 2-2, poi in nove i rossoblu crollano a 7' dalla fine sotto i colpi di Bennacer e Ibra

Partita pazzesca al Dall'Ara: il Milan vince 4 a 2 grazie a dieci minuti finali di forte pressione contro un Bologna rimasto in nove dopo due espulsioni. La volèe mancina di Bennacer all'83' e il destro piazzato da Ibra allo scadere decidono una partita che gli uomini di Mihajlovic avevano rimesso in piedi con un uomo in meno e con grandissima determinazione. Quando si fa espellere Soriano (fallaccio rivisto al Var) e i rossoblu restano in nove, il Milan alza i giri del motore e non fa sconti. Il tecnico bolognese a fine partita non commenta le decisioni arbitrali, ma fa i complimenti ai suoi: giusto così, di questo Bologna c'è da andare fieri. Il Milan, intanto, conferma la sua forza travolgente e con Re Ibra di nuovo in campo dal 1' dimostra di avere serie ambizioni tricolori.

Articolo su Bologna Today

Il tabellino

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel (87’ Orsolini), Theate; De Silvestri, Dominguez (63’ Schouten), Svanberg, Hickey (63’ Dijks); Soriano, Barrow (63’ Binks); Arnautovic (83’ Santander).
A disposizione: Bardi, Molla, Mbaye, Sansone, Vignato, van Hooijdonk, Skov Olsen.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo Touré (84’ Kalulu); Bennacer, Tonali (46’ Bakayoko); Castillejo (46’ Saelemaekers), Krunic (60’ Giroud), Leao; Ibrahimovic.
A disposizione: Jungdal, Mirante, Conti, Gabbia, Romagnoli, Maldini.
Allenatore: Stefano Pioli.

Arbitro: Paolo Valeri di Roma.

Reti: 16’ Leao (M), 35’ Calabria (M), 49’ Ibrahimovic ag (B), 52’ Barrow (B), 83’ Bennacer (M), 90’ Ibrahimovic (M).
Ammonizioni: 34’ Arnautovic (B), 45’+1 Tonali (M), 61’ Calabria (M), 67’ Saelemaekers (M), 
Espulsioni: 20’ Soumaoro (B), 58’ Soriano (B).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Milan 2-4, il Diavolo sfonda nel finale

Today è in caricamento