Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Bologna, dopo Sabatini anche Mihajlovic rischia: Saputo sonda due allenatori

Situazione esplosiva in casa Bologna, ieri è stato il giorno dell’addio di Walter Sabatini, ma anche la posizione di Mihajlivic non sarebbe salda.

Dopo un buon inizio di campionato con le vittorie su Salernitana e Verona e l’ottimo punto conquistato a Bergamo con l’Atalanta, il Bologna si è perso. Il crollo è iniziato a San Siro il 18 settembre con i nerazzurri Campioni d’Italia che hanno passeggiato sulla squadra di Mihajlovic e vinto 6-1. Un ko senza appello a cui è seguito il pari casalingo con il Genoa, con doppia rimonta subita, e l’altra pesante sconfitta con l’Empoli per 4-2, tutto in meno di dieci giorni.

Il presidente Saputo è arrabbiato e preoccupato, non è questo il Bologna che vuole vedere e dopo aver chiuso il matrimonio con Sabatini, ha messo nel mirino squadra e allenatore. La formazione è stata spedita in ritiro, e Mihajlovic secondo radiomercato non è più così saldo. Il tecnico ha ancora due anni di contratto a quasi due milioni di euro, un esonero costerebbero molto caro ai felsinei, ma se i risultati non dovessero arrivare, e presto, l’idea del cambio in panchina inizierebbe a prendere piede. Il calendario non sembra essere un alleato dell’attuale mister rossoblu, le prossime quattro gare saranno infatti contro Lazio, Udinese, Napoli e Milan.

I possibili sostituti di Mihajlovic sulla panchina del Bologna

La situazione è quindi esplosiva e c’è qualcuno che già sussura di alcuni allenatori nel mirino di Saputo in caso di divorzio. Il candidato numero uno sarebbe Claudio Ranieri, libero dopo l’ottima stagione e mezza con la Sampdoria. Un uomo di esperienza per provare a fare da chioccia ad un gruppo giovane e di talento, potrebbe essere questa la scelta del Bologna.

C’è però anche un’altra strada possibile da intraprendere: puntare su un profilo con meno esperienza e sicuramente a costi più contenuti e in questo la candidatura forte sarebbe quella di Daniele De Rossi. L’ex giocatore della Roma ha iniziato il suo percorso da allenatore e sta cercando la sua prima avventura in panchina, chissà che non possa trovarla a Bologna.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, dopo Sabatini anche Mihajlovic rischia: Saputo sonda due allenatori

Today è in caricamento