rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Calcio

Bologna-Venezia, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I rossoblu puntano al terzo successo consecutivo, Venezia alla ricerca di conferme dopo il 3-2 alla Roma e di una vittoria che nel capoluogo emiliano manca dal lontano 1947

Torna Bologna-Venezia a distanza di quasi vent’anni dall’ultimo confronto tra felsinei e lagunari, targato 2002, con gli ultimi scontri diretti che hanno fatto registrare sette vittorie dei rossoblu e sette pareggi. La formazione di Mihajlovic dopo le affermazioni con Cagliari e Sampdoria cerca la terza vittoria consecutiva, per nobilitare ulteriormente un avvio di campionato caratterizzato da diciotto punti in dodici match – miglior partenza in serie A dal 2002/2003 – e ben 19 gol segnati, traguardo raggiunto in A solo nel campionato 1997/98. Il Venezia, in fiducia dopo il 3-2 casalingo contro la Roma, cerca conferme sulla produttività di un attacco apparso ingolfato nei primi undici turni e che è tutt’ora il penultimo in graduatoria per numero di reti (seguito solo da quello della Salernitana), chiave di volta per provare a centrare un successo che nel capoluogo emiliano manca dal 1947.

Bologna-Venezia, le scelte di Mihajlovic

Solo piccoli correttivi per il tecnico dei felsinei, che confermerà Arnautovic come vertice offensivo supportato da Soriano e Barrow, e il terzetto formato da Soumaoro, Medel e Theate a schermare Skorupski tra i pali. I dubbi riguardano Svanberg, vittima di una lieve distorsione alla caviglia, le cui condizioni sono ancora in fase di monitoraggio. Per la sua sostituzione, a far coppia con Dominguez al centro della linea mediana, si candida Viola, che con Bonifazi ha approfittato della pausa per recuperare pienamente dai problemi fisici riaggregandosi al gruppo. Per ovviare, invece, all’indisponibilità di De Silvestri (noie muscolari alla coscia), Mihajlovic dovrebbe proporre Skov Olsen sul binario destro, con Hickey sul versante mancino.

Bologna-Venezia, le scelte di Zanetti

Infermeria lagunare che si sta progressivamente svuotando, ma dove si è accomodato Ebuehi per una lesione al retto femorale destro. Al suo posto Mazzocchi, in una difesa composta dalla coppia centrale Caldara-Ceccaroni con Haps a sinistra. A centrocampo il rientro di Vacca in regia dovrebbe comportare la panchina per Kiyine, a completare il reparto Busio ed Crnigoj, che ha però saltato le ultime due partite con la Slovenia e potrebbe dare forfait, eventualmente rimpiazzato da Ampadu. In avanti recuperato Johnsen, ma nell’undici di partenza troveranno posto sia Okereke che Aramu a supportare Forte (favorito su Henry), possibile sacrificato qualora Zanetti opti per Kiyine ridisegnando il fronte offensivo con Okereke in mezzo.

Bologna-Venezia , le probabili formazioni

Bologna (3-4-2-1): Skorupski, Soumaoro, Medel, Theate, Skov Olsen, Svanberg, Dominguez, Hickey, Soriano, Barrow, Arnautovic. All. Mihajlovic

Venezia (4-3-3): Romero, Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps, Ampadu, Vacca, Busio, Aramu, Forte, Okereke. All. Zanetti

Bologna-Venezia, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Bologna-Venezia sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Venezia, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento