rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Calciomercato, i numeri del 2021: in Premier speso oltre un miliardo

La Fifa ha analizzato i trasferimenti dei giocatori durante il calciomercato del 2021, la potenza economica della Premier League è schiacciante.

Diciottomila e più giocatori hanno cambiato maglia nel mondo durante il 2021. Lo scrive la Fifa nel suo report annuale del calciomercato mondiale, si è tornato così a livelli pre Covid, le trattative hanno coinvolto oltre 4000 squadre e c’è un campionato che emerge come il più spendaccione di tutti, per distacco.

Un miliardo per il calciomercato in Premier League

E’ la Premier League le cui squadre negli ultimie dodici mesi hanno investito un miliardo e trecento milioni di euro per i trasferimenti dei calciatori. Una cifra enorme e sopratutto nemmeno paragonabile agli altri campionati d’Europa. Nella speciale classifica la Serie A è seconda con 667 milioni, la Francia è terza con 511 e la Germania è quarta con 451. In pratica nel solo massimo campionato inglese si spende quasi come nei tre classificati tra il secondo e il quarto posto. Uno strapotere economico che per quello che riguarda i club inizia ad influire e non poco anche sul campo visto che nelle due maggiori competizioni europee, Champions League ed Europa League sono arrivate in fondo tre inglesi su quattro posti disponibili: Chelsea, Manchester City e Manchester United. 

Inter campione d’incassi: i numeri del calciomercato 2021

La Fifa ha poi analizzato tutte le trattative dei singoli giocatori incoroanando l’Inter come campione d’incassi. La cessione di Lukaku al Chelsea per 115 milioni, è la più renumnerativa del 2021, quella di Hakimi al PSG, per 60 milioni, è la terza, in mezzo c’è Sancho passato dal Borussia Dortmund al Manchester United per 85 milioni. Finisce ai piedi del podio la Roma, ma per un acquisto e non per una cessione. I 40 milioni girati dai giallorossi al Chlsea per Abraham sono il quarto maggiore investimento mondiale del calciomercato 2021. Tra le italiane spicca anche l’Atalanta che entra in classifica grazie ai 33 milioni arrivati dallo United per il giovane Diallo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, i numeri del 2021: in Premier speso oltre un miliardo

Today è in caricamento