rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Calciomercato

Calciomercato Atalanta, caccia all'esterno

L'Atalanta ha bisogno di almeno un esterno per migliorare la sua rosa in vista della prossima stagione, spuntano i primi nomi

Zappacosta e Ruggeri confermati, Hateboer e Bakker in bilico così come Holm con il riscatto di 8 milioni con lo Spezia da valutare con attenzione. Sono gli esterni a finire al centro del mercato dell'Atalanta e la prima decisione andrà presa proprio sullo svedese che nelle'ultima parte di stagione ha fatto intravedere buone cose prima che l'infortunio lo bloccasse. Gasperini e il club stanno valutando, in caso di riscatto all'appello mancherebbe una pedina e ci sono già due nomi sul taccuino dei bergamaschi. 

Sugawara e Iling Junior per l'Atalanta

Nei radar della Dea è finito il giapponese Sugawara, laterale destro giapponese cresciuto, e non poco, nella florida scuderia dell'AZ Alkmaar, da cui l'Atalanta ha già pescato in passato con ottimi risultati, vedasi Koopmeiners. Il laterale, utilizzato da terzino nella linea a quattro dagli olandesi ma con buon piglio offensivo e quindi già propenso a coprire anche tutta la fascia, è in rotta con il club e la Gazzetta dello Sport rivela che costerebbe 10 milioni. Su di lui ci sarebbe anche l'Inter, che prima però deve sciogliere il nodo Dumfries. 

L'alternativa per il colpo sulla fascia dell'Atalanta potrebbe essere Iling Junior della Juventus, con affare slegato dalla trattativa Koopmeiners per cui la Dea chiede 60 milioni e non vorrebbe inserire contropartite tecniche. L'inglese è uno dei prodotti dell'Under 23 che Allegri ha fatto esordire in prima squadra e che Giuntoli potrebbe vendere per fare cassa, ha grande spunto offensivo e proprio in questa stagione è stato utilizzato a tutta fascia. Vent'anni, 27 presenze nella scorsa annata tra campionato e Coppa Italia, talento ancora grezzo ma con margini di miglioramento, in pratica il profilo ideale da far plasmare a Gasperini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Atalanta, caccia all'esterno

Today è in caricamento