Sabato, 20 Luglio 2024
Calciomercato

Il Como fa sul serio

Il progetto della neopromossa è ambizioso e i primi colpi di mercato confermano che il Como arriva in Serie A per essere protagonista

Una delle proprietà più ricche del mondo ha raggiunto l'obiettivo che si era prefissata: portare il Como in Serie A. La sensazione è che sia solo il primo passo, la squadra di Fabregas ha già un buon potenziale, ma ha bisogno di rinforzi e le prime mosse fanno sognare i tifosi.

Como, non solo Belotti

La ricerca di un centravanti di esperienza e che conosca la categoria è terminata, al Como arriverà Andrea Belotti che proverà con la neopromossa a tornare il bomber ammirato al Torino. La trattativa con la Roma è chiusa, quattro milioni per il cartellino per convincere i Friedkin sono bastati e il giocatore ha detto sì dopo un'attenta valutazione. Sarà lui la punta designato della squadra di Fabregas che però non si ferma qui. 

In difesa potrebbe arrivare Dossena, un centrale giovane che a Cagliati ha mostrato di essere in rampa di lancio. L'operazione è impostata sulla base di otto milioni di euro e sembra proprio che il Como abbia battuto una foltissima concorrenza. Mancano solo alcuni dettagli e poi anche la retroguardia potrebbe avere il suo rinforzo. 

Ora tocca al centrocampo dove sono diversi i nomi inseguiti. Il sogno sarebbe quello di portare alla corte di Fabregas, Stefano Sensi, regista di indubbi qualità che ha sofferto tantissimi infortuni negli ultimi anni. Per la dirigenza è l'uomo giusto per alzare la qualità del centrocampo, per questo ha offerto al giocatore un contratto di un anno con opzione per il secondo. Infine si guarda in casa Sassuolo dove ci sono Thorstveidt, inseguito da mezza Serie A, e Bajrami. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Como fa sul serio
Today è in caricamento