Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Calciomercato Fiorentina: sfuma Zaniolo, sale Colpani, scende Gudmundsson

Il club viola si avvicina al jolly del Monza: più complicato arrivare all'islandese, il quale ha una quotazione che si aggira attorno ai 30 milioni di euro e sogna di giocare la Champions League

L’inseguimento a Zaniolo non ha portato l’epilogo sperato, con il trasferimento dell’ex Roma all’Atalanta che ha beffato la Fiorentina obbligandola a rivolgere le proprie attenzioni altrove. L’attenzione del club viola resta pertanto viva sul fronte centrocampo-trequarti, per trovare la soluzione ideale a risolvere il problema legato alla partenza di Bonaventura. Proprio il comparto mediano costituisce una delle priorità in casa gigliata: perché oltre a “Jack”, sono al passo di addio anche Arthur, Duncan, Castrovilli e Maxime Lopez, rendendo pressante l’esigenza di rimpolpare la rosa compensando il notevole numero di partenze.

Il sogno dei toscani è sempre costituito da Albert Gudmundsson (cercato già nel mercato invernale, ma l’offerta di venti milioni fu rapidamente declinata) sebbene le sue peculiarità lo portino ad essere più annoverabile nell’elenco dei rinforzi del reparto offensivo. Ma la sua versatilità, tale da permettergli di essere fruibile sia come attaccante esterno che come centrocampista avanzato (caratteristiche peraltro analoghe proprio a quelle di Zaniolo) rappresenterebbe un valore aggiunto importante nella scacchiera del tecnico Palladino che gradisce particolarmente la duttilità degli uomini a sua disposizione. Senza scordare l’attitudine al gol mostrata nell’ultimo biennio trascorso al Genoa, nel quale ha realizzato ben 30 reti. Non mancano però gli ostacoli: a partire dalla valutazione – serviranno almeno 30 milioni cash – per proseguire con il desiderio dell’islandese di misurarsi nel palcoscenico della Champions, fino ad arrivare alla concorrenza in Italia (Inter in primis, sebbene ora i nerazzurri appaiano defilati) e in Premier.

Più accessibile, a questo punto, sembrerebbe la strada che porta ad Andrea Colpani. Profilo altrettanto gradito al tecnico, che lo ha avuto proprio in Brianza, e con un bottino di otto reti nello scorso torneo. Può essere indifferentemente collocato in posizione centrale che come esterno offensivo sul versante destro, sebbene in serie B col Monza sia stato impiegato arretrando il suo raggio d’azione. Il club biancorosso sembra intenzionato a non volerlo cedere a prezzo di saldo, con una valutazione che gravita nell’orbita dei 18 milioni di euro. Uno sforzo economico di un certo tipo, quello che la Fiorentina è chiamata a fare, ma che arricchirebbe il roster di un elemento in grado di poter subito calarsi nel sistema di gioco del nuovo tecnico fino a diventarne potenzialmente un insostituibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Fiorentina: sfuma Zaniolo, sale Colpani, scende Gudmundsson
Today è in caricamento