Lunedì, 10 Maggio 2021

Inter, come giocherà nella stagione 2020/2021: gli obiettivi di mercato di Conte

Vidal e Tonali in cima alla lista dei desideri, suggestione Messi

Antonio Conte

L'Inter ripartirà da Antonio Conte. Dopo il duro sfogo del tecnico al termine della finale di Europa League persa contro il Siviglia che faceva presagire ad un'interruzione anticipata del matrimonio, allenatore e dirigenza hanno trovato l'accordo per andare avanti insieme anche nella stagione 2020/2021. Una fumata bianca che ha dato subito il via al lavoro in sede di mercato, con il club pronto a venire incontro alle esigenze del proprio condottiero, desideroso di strappare lo scettro di regina d'Italia alla Juventus. Sono diversi gli innesti che Conte vorrebbe avere a disposizione nel prossimo torneo, con il reparto di centrocampo che, in particolare, verrebbe totalmente stravolto.

Difesa, occhi sul giovane Kumbulla

Il tecnico vorrebbe ripartire dal pacchetto arretrato visto all'opera già nella scorsa stagione, con Godin, De Vrij e Bastoni che si sono confermati elementi di sicuro affidamento. Il giovane albanese classe 2000 del Verona Marash Kumbulla potrebbe essere una valida alternativa da inserire nelle rotazioni. In porta, ovviamente, scontata la conferma dell'inamovibile Samir Handanovic.

Centrocampo, sogno Vidal

È a centrocampo, come detto, che si dovrebbero concentrare gli sforzi maggiori della società, con Conte che intenderebbe attuare una vera e propria rivoluzione. Dopo essersi assicurati le prestazioni dell'esterno destro Achraf Hakimi, i nerazzurri vorrebbero intervenire anche nel settore centrale e sulla corsia mancina. In mezzo al campo i sogni sono Arturo Vidal, vecchio pupillo del tecnico che già lo ha avuto alle proprie dipendenze durante l'esperienza alla Juventus, e Sandro Tonali, il gioiello classe 2000 messosi in luce con la maglia del Brescia. Per la fascia sinistra il principale obiettivo è invece Emerson Palmieri, attualmente in forza al Chelsea e con un passato alla Roma.

Attacco, c'è Dzeko in caso di addio di Lautaro

In attacco molto dipenderà dal futuro di Lautaro Martinez, corteggiato da alcune big d'Europa, Barcellona in primis. I nerazzurri tenteranno di trattenere il giocatore per confermarlo in tandem a Romelu Lukaku, altrimenti, in caso di addio dell'argentino, il club tenterà l'assalto al centravanti della Roma Edin Dzeko. Sullo sfondo, nel frattempo, rimane il sogno Lionel Messi.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, come giocherà nella stagione 2020/2021: gli obiettivi di mercato di Conte

Today è in caricamento