rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Calcio

Calciomercato Juventus, Chiesa in bilico: le ipotesi sul futuro

L'attaccante, reduce da una stagione altalenante, andrà in scadenza di contratto nel 2025

Tante, tantissime le incognite sulla Juventus che verrà. I bianconeri, che dopo un'ottima prima parte di stagione hanno decisamente rallentato negli ultimi mesi, tanto da aver raccolto appena tre vittorie nelle ultime quindici gare di campionato, potrebbero infatti subire una vera e propria rivoluzione in estate. Sulla graticola è ormai finito da tempo il tecnico Massimiliano Allegri, il cui matrimonio con la Vecchia Signora pare ormai ai titoli di coda, ma numerosi cambiamenti potrebbero verificarsi anche all'interno del parco giocatori. Una situazione particolarmente delicata è quella che vede per protagonista Federico Chiesa, impegnato in queste settimane nelle trattative per il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza nel giugno 2025.

L'attaccante, che nel corso di questa stagione, caratterizzata da un rendimento altalenante, ha segnato complessivamente otto reti, non ha ancora trovato l'accordo con la Juventus e non è escluso che, in caso di mancata fumata bianca, possa lasciare Torino al termine del torneo. I bianconeri, infatti, vorrebbero assolutamente evitare di correre il rischio di perdere il giocatore a parametro zero e di conseguenza, in caso di mancato rinnovo, potrebbero aprire ad una cessione immediata.

D'altra parte nei confronti di Chiesa non mancano i club interessati: su di lui, già da tempo, ha messo gli occhi il Manchester United, ma la pretendente più seria, in questo momento, sembra essere la Roma. L'attaccante, in particolare, gode della stima del nuovo tecnico giallorosso Daniele De Rossi, il quale avrebbe già avuto un primo contatto con l'ex Fiorentina. Uno scenario che potrebbe tentare Chiesa, che nella capitale andrebbe a ricoprire senz'altro un ruolo di protagonista indiscusso. Proprio ciò che gli è forse mancato in questi mesi, nel corso dei quali il giocatore si è sentito troppo spesso messo in discussione tanto da subire talvolta la concorrenza del giovane Yildiz. E, non a caso, non è mancato neanche qualche piccolo screzio con Allegri.

La Juventus, tuttavia, pare intenzionata a fare il possibile per trattenerlo a Torino ed una possibile soluzione sarebbe quella del "rinnovo ponte", ovvero un prolungamento di contratto di appena un anno per poi, strada facendo, valutare il da farsi. Un accordo che, forse, potrebbe soddisfare tutte le parti in causa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Juventus, Chiesa in bilico: le ipotesi sul futuro

Today è in caricamento