rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
I piani

Calciomercato Juventus, i primi tre obiettivi di Thiago Motta

Ecco quali sarebbero le prime indicazioni del tecnico in vista della prossima stagione

L'ufficialità, ancora, non c'è, ma a sedere sulla panchina della Juventus, nella prossima stagione, ci sarà verosimilmente Thiago Motta. L'ex centrocampista è infatti il prescelto dalla dirigenza bianconera per dare vita ad un nuovo corso dopo l'esonero di Massimiliano Allegri, allontanato per "comportamenti non compatibili con i valori del club" in seguito allo "show" durante la finale di Coppa Italia contro l'Atalanta, vinta dalla Vecchia Signora per 1-0. Thiago Motta, nel corso di questa stagione, è stato capace di trascinare il Bologna fino alla conquista di un posto in Champions grazie ad un'idea di gioco moderna e sempre propositiva: l'esatto opposto, in pratica, rispetto alle concezioni di Allegri.

Juventus, i primi obiettivi di mercato

Le concezioni tattiche diverse da parte di Thiago Motta porteranno inevitabilmente a qualche cambiamento all'interno della rosa della Juventus. Il tecnico, da quanto trapela, vorrebbe qualche rinforzo in tutti i reparti, a partire dalla difesa, dove il nome caldo è quello di Riccardo Calafiori, che l'ex centrocampista ha avuto alle proprie dipendenze al Bologna nella stagione appena terminata. I felsinei valutano il giocatore attorno ai 30 milioni di euro ed i bianconeri, per abbassare la cifra cash dell'operazione, potrebbero inserire nella trattativa una o più contropartite: i nomi, nello specifico, sarebbero quelli di Fabio Miretti, Hans Nucolussi Caviglia e Facundo Gonzalez, reduce dal prestito alla Sampdoria.

Un rinforzo è atteso anche sulle corsie esterne, in particolare su quella destra. Qui piace, e non poco, Giovanni Di Lorenzo, che potrebbe lasciare Napoli dopo l'ultima deludente stagione. L'azzurro, seguito anche dall'Inter, è valutato circa 20 milioni ed anche in questo caso la Juventus potrebbe inserire alcune contropartite, come Mattia Perin, Daniele Rugani e Moise Kean.

Infine capitolo attacco. Anche in questo caso, così come per la difesa, Thiago Motta vorrebbe portare con sé un giocatore già avuto alle proprie dipendenze al Bologna: si tratta di Joshua Zirkzee, autore di undici reti nell'ultimo campionato di serie A. L'olandese, valutato dai rossoblù non meno di 40 milioni, è seguito però con interesse anche dal Milan, oltre che da alcuni club stranieri. Ed il rischio è che, sul suo conto, possa scatenarsi una vera e propria asta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Juventus, i primi tre obiettivi di Thiago Motta

Today è in caricamento