Calciomercato, Messi dice addio al Barcellona: le possibili destinazioni

Il fuoriclasse argentino vuole lasciare i blaugrana: City, Psg e Inter studiano il colpo

Lionel Messi

Un vero e proprio terremoto, quello che ha travolto in queste ore il Barcellona. Lionel Messi, il fuoriclasse argentino, ha deciso: vuole lasciare i blaugrana. Una notizia che nel giro di pochi minuti ha fatto il giro del mondo, scatenando le fantasie dei tifosi dei top club mondiali e gettando al contrario nel panico i supporter catalani. Dopo una carriera vissuta fin qui interamente al Barça, la Pulce, complice un'atmosfera non propriamente serena in casa blaugrana, vuole infatti sperimentare una nuova esperienza, andando a caccia di trofei e record anche lontano dalla società in cui è cresciuto.

Messi-Barcellona, è divorzio: le possibili destinazioni della Pulce

L'annuncio del divorzio tra Messi e il Barcellona, con il club che però non intende lasciar partire l'argentino a costo zero, ritenendo ormai scaduta la clausola che permette al giocatore di lasciare i catalani gratuitamente al termine di ogni stagione, ha subito messo in subbuglio il mercato internazionale. Sul fuoriclasse sembra pronto a gettarsi a capofitto il Manchester City di Pep Guardiola: il tecnico riaccoglierebbe infatti a braccia aperte Lionel, già alle sue dipendenze per quattro stagioni dal 2008 al 2012 durante la sua esperienza al Barça. Un colpo che permetterebbe agli inglesi di tentare in maniera più decisa l'assalto alla Champions League, inseguita vanamente nel corso degli ultimi anni.

Spinta dalla stessa motivazione, potrebbe partire l'offensiva anche del Paris Saint-Germain, reduce dalla sconfitta contro il Bayern Monaco nella finalissima della massima competizione europea. I francesi, che possono contare sulle ingenti risorse economiche del presidente Al-Khelaifi, sognano un tridente da favola, con Messi che andrebbe ad affiancare Neymar e Mbappé .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sullo sfondo rimane poi l'Inter. I nerazzurri, alla cui guida rimarrà anche nella prossima stagione Antonio Conte, non posseggono le stesse disponibilità economiche di City e Psg, ma un tentativo, come ammesso anche dall'ex patron Massimo Moratti nei giorni scorsi, potrebbe essere fatto. Una soluzione che potrebbe stuzzicare la fantasia della Pulce, che in Italia ritroverebbe Cristiano Ronaldo, il suo storico rivale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento