rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Calcio

Calciomercato Napoli: Ospina saluta, tocca a Meret?

Il Napoli sembra aver preso una decisione sul portiere del’anno prossimo, Meret viaggia veloce verso il rinnovo. 

Uno dei nodi del calciomercato del Napoli sta per essere sciolto. Il portiere titolare della prossima stagione sarà con ogni probabilità Alex Meret. L’estremo difensore dopo anni di lotta per una maglia con Ospina dovrebbe rinnovare ed essere promosso e gli sarà affiancato un portiere di esperienza, forse Sirigu con cui ci sono stati contatti nelle ultime settimane. 

Calciomercato Napoli, Ospina lascia

La decisione dovrebbe essere presa e arriva dopo che sta è diventato quasi certo l’addio di Ospina, portiere di 33 anni che non rinnoverà il suo contratto con il Napoli. Il colombiano con ogni probabilità si accorderà con i sauditi dell’Al Nassr, come rivelato dal sito AreaNapoli, che gli hanno offerto un contratto da 3,5 milioni di euro per due anni. Più di tutti, più degli azzurri e più anche dei club spagnoli, Atletico Madrid in testa che lo avrebbe ingaggiato tra l’altro per fare il secondo di Oblak. 

La scelta di Ospina apre quindi la corsa per diventare il nuovo portiere del Napoli. Meret è in pole position anche perché alla voce delle spese per quello che riguarda il calciomercato ce ne sono altre più importanti. Il Napoli infatti deve rinforzare un attacco che dopo Insigne potrebbe perdere Mertens e quindi dovrà investire. Lo stesso vale per il centrocampo che perderà molto probabilmente Fabian Ruiz. 

Meret e il rinnovo con il Napoli

Meret è quindi il candidato numero uno, ma prima dovrà rinnovare il suo contratto in scadenza nel 2023. L’accordo economico non sembra essere un problema, ma prima di mette nero su bianco il portiere vuole rassicurazioni sul suo futuro. In sostanza vuole giocare di più e la sensazione è che questa sia l’annata giusta per spiccare il volo, magari anche in ottica Nazionale.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Napoli: Ospina saluta, tocca a Meret?

Today è in caricamento