rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Calcio

Calciomercato Napoli: decisi i primi tre obiettivi

Idee chiare in casa Napoli per il prossimo calciomercato, servono almeno tre rinforzi.

Prima le cessioni, poi gli acquisti, o forse no. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ieri durante la conferenza stampa di presentazione del ritiro estivo azzurro a Dimaro ha indicato la strada per il prossimo calciomercato, ma ci sono e ci potrebbero essere alcune deviazioni nel percorso. Spalletti e Giuntoli infatti concordano sul fatto che siano almeno tre ruoli da coprire e così almeno due trattative sono a buon punto. 

Calciomercato Napoli: due acquisti vicini

A dire il vero una è già chiusa ed è quella che porterà al Napoli l’esterno di 21 anni georgiano Kvaratskhelia. Per l’esterno Spalletti ha già speso parole al miele “forte di gamba e nello stretto” ha detto il tecnico, senza andare troppo oltre perché il ragazzo arriva in età tenera e rischia di essere risucchiato dalle aspettative, anche perché andrà a coprire, per ora almeno numericamente, l’addio del capitano Insigne. Proteggerlo non è di certo una cattiva idea.

La seconda casella da riempire è quella del terzino sinistro, “buco” storico della rosa azzurra. Il colpo Mathias Olivera sembra in canna, ma ancora non è esploso. Il Getafe ha alzato il tiro, vorrebbe venti milioni, il Napoli oltre ai dodici non vorrebbe andare e adesso sembra esserci anche il Benfica. La volontà del giocatore potrebbe districare il nodo. 

La terza casella da riempire nel Napoli

Il terzo acquisto sarà sicuramente un difensore centrale. Serve una quarta alternativa ai titolari Koulibaly e Rrahmani e a Juan Jesus, una delle più belle sorprese dalla stagione. In questo caso le trattative sono più indietro rispetto a quelle citate in precedenza, semplicemente perché non c’è fretta e si vuole valutare con attenzione prima di chiudere un affare alla Tuanzebe, impiegato pochissimo. Si parla di Ostigard del Genoa, ma di proprietà del Brighton, per ora solo rumors. 

Per il resto ha ragione De Laurentiis, le trattative in entrata dipenderanno molto da quelle in uscita. Osimhen sembra destinato a partire per fare cassa, per Fabian Ruiz e Koulibaly le offerte saranno ascoltate, tutti però non partiranno, Spalletti infatti avrebbe chiesto la conferma del gruppo con cui in questa stagione ha conquistato il terzo, o almeno della sua larga parte,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Napoli: decisi i primi tre obiettivi

Today è in caricamento