rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Calcio

Calciomercato Torino, colpo Ilic e difficoltà per il centravanti

Le grandi manovre di mercato in casa Torino entrano sempre più nel vivo, preso Ilic dal Verona ma ancora non c'è il centravanti. 

Il Torino piazza il primo colpo di mercato per la sessione di gennaio 2023. E'in arrivo dal Verona il centrocampista Ilic, regista scuola Manchester City che all'Hellas ha già lavorato, ed evidentemente impressionato, Ivan Juric. L'acquisto arriva nel momento giusto visto che ieri si è fermato Lukic per un problema muscolare che lo potrebbe fermare a lungo. 

Calciomercato Torino, chiuso l'affare Ilic

Ivan Ilic è quindi pronto a volare a Torino dove potrerà il suo talento che gli ha permesso a soli 21 anni di diventare un giocatore importante del'Hellas in Serie A e di avere all'attivo anche sette presenze nella nazionale maggiore della Serbia. L'operazione è ormai in dirittura d'arrivo e il Toro sborserà circa 16 milioni per il centrocampista e per Hien, 24 anni, difensore centrale titolare del Verona, che arriverà la prossima estate sotto la Mole.

L'operazione è di quelle importanti e colma una delle lacune dei granata ma non la più importante. A Juric manca ancora un centravanti, il rendimento di Sanabria non è di certo esaltante, Pellegri è spesso ai box per infortunio e così si cerca un nuovo attaccante centrale. La pista Cheddira è impraticabile, il Bari non cede l'uomo che lo sta trascinando ai vertici cdella Serie B e anche quella Nzola è complicata con il bomber dello Spezia che prima dell'estate non si muoverà dalla Liguria. Il nome giusto sembra essere quello di Shomurodov che alla Roma non trova spazio, i giallorossi lo vorrebbero cedere a titolo definitivo, il Toro proprone il prestito e adesso c'è anche una nuovo insidia. Sull'uzbeko infatti è piombato anche il Valladolid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Torino, colpo Ilic e difficoltà per il centravanti

Today è in caricamento