rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
League Cup

Chelsea-Liverpool, le formazioni e dove vedere la finale in diretta

Il Wembley Stadium ospita la finale della Coppa di Lega britannica: i "Reds" capolisti in Premier a caccia del primo trofeo stagionale contro i londinesi, che nelle coppe nazionali cercheranno di rimediare ad una stagione negativa

Il calcio britannico elegge la regina della League Cup, nel primo dei tre trofei del football di oltremanica. In campo il Liverpool attuale capolista della Premier League ed ancora in corsa in tutte le competizioni affrontate, ed il Chelsea ormai ai margini dalla lotta per un posto in Europa e fuori dalle competizioni continentali, costretto a puntare sulle coppe (sarà in campo come i “Reds” anche mercoledì per il quinto turno di FA Cup) per cercare di salvare una stagione negativa. La formazione londinese è arrivata all’atto conclusivo di Wembley eliminando nell’ordine Wimbledon, Blackburn, Newcastle (ai calci di rigore) ed in semifinale il Middlesbrough, liquidato con un tennistico 6-1 dopo la sconfitta nella gara di andata. Cammino quasi perfetto per la squadra di Klopp nel tabellone, nel corso del quale ha salto gli ostacoli Leicester, Bournemouth, West Ham United e quindi Fulham nel doppio confronto di semifinale.

Sarà la settima volta che le due squadre si incrociano in una finale. Il Chelsea ha perso le ultime tre (due anni fa sia la Coppa di Lega che la FA Cup, ad agosto 2019 la Supercoppa europea) accomunate dalla conclusione ai calci di rigore i quali hanno premiato il Liverpool, che ha beffato i “Blues” anche nella gara secca della Supercoppa Inglese nell’estate 2006. Le affermazioni dei londinesi sono invece datate 2012 (2-1 nella finalissima della Coppa d’Inghilterra) e proprio nell’ultimo atto della Coppa di Lega 2004/05, terminato ai supplementari col punteggio di 3-2.

Chelsea-Liverpool, le scelte di Pochettino

Decisioni praticamente obbligate nella difesa che schermerà Petrović (tra i pali da metà dicembre per l’infortunio al ginocchio che ha fermato Sánchez), anche in considerazione del probabile forfait di Thiago Silva e degli stop di Cucurella, James e Badiashile. Fasce presidiate da Gusto e Chilwell, con la coppia centrale composta da Disasi e Colwill. Diga mediana ancora formata da Caicedo ed Fernández, mentre il maggiore assortimento sulla trequarti ed in avanti permette di valutare più soluzioni. Quella che sembra maggiormente accreditata prevede Jackson come riferimento offensivo supportato ai lati da Sterling e da Palmer (preziosissimo perché fruibile in ogni zona d’attacco) con Gallagher in mezzo. Le alternative sono costituite dagli esterni offensivi Madueke e Mudryk, ma anche da un Nkunku che dopo il lunghissimo stop di inizio stagione, da circa un mese sta ritrovando minutaggio in campo.

Chelsea-Liverpool, le scelte di Klopp

Lista degli indisponibili particolarmente lunga anche per l’incerottato Liverpool, senza Alisson (problema muscolare alla coscia), Alexander-Arnold (che ha accusato una ricaduta dopo l’infortunio al ginocchio), Szoboszlai (solo due presenze nel 2024) e soprattutto Diogo Jota, anche lui vittima di un infortunio al ginocchio che rischia di tenerlo fuori per parecchio tempo, col punto di domanda Salah, rientrato per un tempo – con gol e assist – nella sfida contro il Brentford dopo la lesione al bicipite femorale. Tra i pali si sistemerà quindi Kelleher, protetto da una linea a quattro formata dai laterali Bradley e Robertson (in ballottaggio con Gomez, spendibile anche come centrale) ed in mezzo la coppia Konaté e Van Dijk. Il centrocampo, privo anche di Jones, dovrebbe prevedere Mac Allister, Gravenberch ed Endo qualora Elliott vada a rimpiazzare Salah sul versante destro dell’attacco, a fare compagnia a Darwin Núñez e Luis Díaz (con Gakpo come alternativa).

Chelsea-Liverpool, le probabili formazioni

Chelsea (4-2-3-1): Petrović, Gusto, Disasi, Colwill, Chilwell, Caicedo, Fernandez, Palmer, Gallagher, Sterling, Jackson. All. Pochettino

Liverpool (4-3-3): Kelleher, Bradley, Konatè, Van Dijk, Robertson, Mac Allister, Endo, Elliott, Salah, Núñez, Díaz. All. Klopp

Chelsea-Liverpool, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Chelsea-Liverpool, finale di League Cup, in programma domenica 25 febbraio alle ore 16 al Wembley Stadium di Londra, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chelsea-Liverpool, le formazioni e dove vedere la finale in diretta

Today è in caricamento