rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Calcio

Conference League, il sorteggio degli ottavi di finale: la Roma trova il Vitesse

Per i giallorossi il cammino nella fase ad eliminazione diretta verso la finale di Tirana comincia con gli olandesi del Vitesse, che nei play-off hanno eliminato il Rapid Vienna e sono attualmente sesti in Eredivisie

Urna benevola nel sorteggio di Conference League per la Roma, che schiva le mine Marsiglia e Leicester. Per i giallorossi, il primo ostacolo presentato dalla seconda fase della Coppa nella corsa alla finalissima del 25 maggio, che si disputerà all'Arena Kombëtare di Tirana, è rappresentato dagli olandesi del Vitesse, attualmente posizionati al sesto posto in Eredivisie. La formazione orange è approdata agli ottavi della competizione centrando la seconda posizione nel Gruppo G alle spalle del Rennes, estromettendo il Tottenham - terzo nella Pool - dall'Europa, e successivamente eliminando nel doppio confronto gli austriaci del Rapid Vienna, battuti nella sfida di ritorno dei play-off con un 2-0 che ha ribaltato la sconfitta dell'andata. La formazione di José Mourinho sarà di scena prima al GelreDome di Arnhem e poi affronterà all'Olimpico il return-match.

Il sorteggio di questa mattina ha posizionato le otto squadre che hanno concluso al primo posto le rispettive Pool nell’urna delle teste di serie, con le vincenti dello spareggio tra le seconde classificate e le formazioni “retrocesse” dall’Europa League dopo la terza posizione conseguita nei gironi eliminatori della competizione nell’urna B. Questi gli accoppiamenti per le sfide degli ottavi di finale, strutturati in modo da evitare – per questo primo turno della fase ad eliminazione diretta – i derby tra formazioni della stessa nazione:

Olympique Marsiglia - Basilea
Leicester - Rennes
Paok Salonicco - Kaa Gent
Vitesse - Roma
Psv Eindhoven - F.C. Copenhagen
Slavia Praga - Lask Linz
Bodo/Glimt - Az Alkmaar
Partizan Belgrado - Feyenoord

Le “teste di serie” disputeranno la gara di ritorno in casa: come nelle altre competizioni Uefa non è più valida la regola del gol in trasferta. Le partite di andata degli ottavi di finale si disputeranno giovedì 10 marzo, quelle di ritorno sono in programma una settimana più tardi, giovedì 17 marzo. L’eventuale qualificazione al turno successivo avrà anche un tornaconto economico rilevante, visto che il premio messo in palio dall’UEFA per i club che raggiungono i quarti di finale è di un milione di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conference League, il sorteggio degli ottavi di finale: la Roma trova il Vitesse

Today è in caricamento