Domenica, 28 Febbraio 2021
Serie A

Inter, Conte sotto esame: torna l'ombra di Allegri

Il tecnico osservato speciale dopo l'inizio di stagione sottotono dei nerazzurri

Un avvio di stagione sottono, con risultati al di sotto delle aspettative. È un Inter deludente quella vista fin qui in campionato e in Europa, con il lavoro del tecnico Antonio Conte già finito sotto accusa. In dieci gare ufficiali i nerazzurri hanno infatti conquistato solamente tre vittorie (contro Fiorentina, Benevento e Genoa), delle quali nessuna in Champions League. Un rendimento che non può certo lasciar soddisfatta la dirigenza, che, in questi giorni, sarebbe tornata a pensare a Massimiliano Allegri, accostato al club di Steven Zhang già durante la scorsa estate.

Inter, Conte si gioca il futuro nelle prossime dieci gare

Decisive per il futuro di Conte saranno le prossime dieci partite, nelle quali l'Inter sarà chiamata a risalire la classifica di Serie A, che la vede attualmente ferma al settimo posto a pari merito con il Verona a quota 12, a -5 dal primo posto occupato dal Milan, e a conquistare una difficile qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, con i nerazzurri che ad oggi occupano l'ultimo posto del proprio girone con appena due punti conquistati in tre gare. Al tecnico servirà una decisa sterzata di rendimento, altrimenti l'ombra di Allegri, ormai fermo dall'estate del 2019 dopo il divorzio dalla Juventus, tornerebbe a farsi più minacciosa che mai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, Conte sotto esame: torna l'ombra di Allegri

Today è in caricamento