Un calciatore positivo: tamponi a tappeto dopo l'amichevole

La partita è stata giocata il 2 settembre scorso a Villamassargia, nel Sulcis, sudovest della Sardegna. Tutti in coda allo stadio di Carbonia per i test drive-in

Il coronavirus in Sardegna continua a mietere contagi. Sotto la lente d'ingrandimento finisce una partita amichevole giocata il 2 settembre scorso a Villamassargia, nel Sulcis, nel sudovest dell'isola. Dopo che un calciatore della squadra di casa è risultato positivo al test del coronavirus, scatanno i tamponi a tappeto. In 200 tra atleti, staff e parenti stretti dei due club - l Carbonia Calcio 1939 e la Polisposrtiva Villamassargia - si sono messi ordinatamente in fila in auto martedì mattina davanti allo stadio di Carbonia per i test drive-in del personale specializzato dell'unità di crisi dell'Ats.

Lunedì sera è stata la società del Villamassargia a comunicare tutto su Facebook: "Un nostro tesserato è stato riscontrato positivo al Covid-19. Il ragazzo sta bene ed è asintomatico. E questo è l'aspetto più importante. Nell'attesa dei tamponi, tutte le persone coinvolte si trovano in isolamento fiduciario. Fino alla comunicazione dell'esito dell'esame l'attività delle persone interessate è sospesa".

Mercoledì si sarebbero dovuti svolgere gli esami sierologici proprio sui calciatori del Carbonia Calcio, "invece - dice all'ANSA il presidente della società Stefano Canu - abbiamo anticipato ad oggi facendo subito il tampone, dopo l'amichevole giocata il 2 a Villamassargia. Nel nostro club sono coinvolte nello screening 31 persone tra giocatori, dirigenti e staff, mentre il grosso dei tamponi viene effettuato tra gli atleti e lo staff del Villamassargia, allargando i test anche ai familiari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto a Sassari è morto un 55enne di Tempio Pausania che era ricoverato nel reparto Malattie infettive dell'Aou. Positivo al coronavirus, era affetto da una grave patologia. Così il bilancio dei decessi legati al Covid in Sardegna sale a quota 137.

Coronavirus, scoperto un focolaio a Polignano: "Un tampone su due è positivo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Testi rompe il silenzio: "Ecco perché a Garko ha fatto comodo fingersi etero"

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriel Garko finalmente libero ma non da certe montature

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento