France Football: "Cristiano Ronaldo voleva il Psg"

Cristiano Ronaldo avrebbe pensato seriamente di lasciare la Juventus nello scorso inverno. Lo scrive una fonte in teoria autorevole come France Football, secondo cui il lusitano aveva in testa di andare al Paris Saint-Germain perché non vedeva più i bianconeri come il club ideale per raggiungere i suoi obiettivi

Lo scorso inverno Cristiano Ronaldo avrebbe pensato seriamente di lasciare la Juventus nello scorso inverno. Lo scrive una fonte in teoria autorevole come France Football, secondo cui il lusitano aveva in testa di andare al Paris Saint-Germain perché non vedeva più i bianconeri come il club ideale per raggiungere i suoi obiettivi: "L'entourage di Ronaldo considerava molto probabile un addio del campione portoghese per Parigi", scrive il sito della rivista francese. 

France Football racconta di una Torino dove CR7 "non è scontento" ma "neppure così contento" e ipotizza un trasferimento in un altro club dove "potrebbe avere possibilità maggiori" per vincere la Champions League. Nelle settimane successive, secondo la rivista, Ronaldo avrebbe sognato di giocare con Neymar e Mbappé, ma l'idea di andare al Psg sarebbe poi saltata a causa dell'emergenza Coronavirus.

France Football parla di un Cristiano Ronaldo "intrappolato, prigioniero e solitario, persino frainteso", che considera Sarri "un Ufo". Le delusione era aumentata dopo una scialba prestazione della squadra in coppa contro la Lokomotiv Mosca.

Esagerazioni transalpine, CR7 ha un contratto da 30 milioni all'anno che lo lega alla Juventus fino al 2022.

Nonostante Ronaldo abbia confermato più volte la sua intenzione di restare alla Juve, le voci di calciomercato ogni tanto circolano, come è normale che sia per uno dei due fenomeni che ha segnato la storia recente del pianeta calcio. E in caso di maxi-offerta dall'estero, tanto al giocatore quanto alla Juventus, se ne parlerà nuovamente. Vero è che solo il Psg e pochissime altre società al mondo hanno la potenza economica per anche solo ipotizzare il colpo CR7. La sensazione è che sia - davvero - solo un rumor di mezza estate senza appigli con la realtà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

France Football lavora però di fantasia. La sera del sofferto 2 a 1 alla Lokomotiv "Ronaldo sognò ad alta voce del Parco dei Principi riempito di connazionali, di giocare con Neymar, di cui è amico, o Mbappé che adora. Sognò un club e una città dove vinse già il titolo europeo con la nazionale nel 2016. Sognò ad occhi aperti di una porta che potesse aprirsi, da aprire. Se Nasser Al Khelaifi fosse stato in quella stanza, gli sarebbe bastato allungare un foglio per farne un giocatore del Psg". Staremo a vedere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I fratelli Bianchi chiedono l'isolamento in carcere: "Hanno paura"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento