rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Cska Sofia-Roma, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Ultimo incontro nel Gruppo C di Conference per i giallorossi: contro i bulgari, già eliminati, una vittoria potrebbe però non bastare per chiudere al primo posto il girone

Tappa nell’innevata Sofia per la Roma, in un match valevole per l’ultimo turno del girone eliminatorio di Conference. Contro un CSKA ormai eliminato dalla competizione, i giallorossi devono innanzitutto portare a casa i tre punti per sperare ancora nel primo posto della Pool, legato però al risultato della capolista Bodo, a cui un’affermazione basterebbe per conservare la vetta e passare direttamente al tabellone principale della seconda fase. Roma e Cska si sono già affrontate sette volte nella loro storia: oltre alla gara di andata finita 5-1, due nella Coppa dei Campioni 1983/1984 (doppia vittoria per 1-0 negli ottavi di finale, a cui partecipò come giocatore l’attuale tecnico dei bulgari, Mladenov), due nella fase a gironi dell’Europa League 2009/2010, con altre due vittorie della Roma, 2-0 all’Olimpico e 3-0 in trasferta e due lo scorso anno sempre in Europa League, con le due gare terminate 0-0 all’Olimpico e 3-1 per i padroni di casa in Bulgaria. Tra le curiosità, l’incrocio tra il tecnico del CSKA e Mourinho a fine anni ‘80: Mladenov ha infatti giocato nel Vitória Setúbal dal 1989 al 1991, nello stesso periodo in cui Mou iniziava la sua carriera in panchina con le giovanili del club portoghese.

Cska Sofia- Roma, le scelte di M ladenov

Probabile ricorso ad un ampio turn-over per l’allenatore dei bulgari, vista la sicura eliminazione dalla competizione europea ed il perdurare dell’inseguimento in campionato alla capolista Ludogorets. Spazio dunque a Busatto tra i pali, difesa a quattro con Turitsov, Mattheij, Galabov e Mazikou, centrocampo che dovrebbe prevedere Yomov, Muhar, Lam e Wildschut. Krastev in attacco insieme a Carey, la cui presenza sembra però in forte dubbio: il giocatore è infatti volato in Irlanda per morivi personali e potrebbe saltare la sfida del “Vasil Levski”.

Cska Sofia-Roma, le scelte di Mourinho

Il tecnico portoghese ha già dato indicazioni in merito alla formazione che scenderà in campo in Bulgaria. Riposeranno Rui Patricio, Smalling e Mkhitaryan, per cui spazio tra i pali a Fuzato, protetto da Mancini, Ibanez e Kumbulla. Nella linea dei centrocampisti ci dovrebbero essere Karsdorp a destra, Vina (insidiato però da Calafiori) a sinistra e la coppia Veretout-Cristante, con il supporto di Darboe, che parte favorito nel ballottaggio con Diawara e Villar. Davanti conferme per Abraham e Zaniolo, ma occhio alle sorprese Perez e Shomurodov, che dovrebbero comunque trovare spazio (anche a partita in corso).

Cska Sofia-Roma, le probabili formazioni

CSKA Sofia (4-2-3-1): Busatto, Mazikou, Galabov, Mattheij, Turitsov, Wildschut, Lam, Muhar, Yomov, Carey, Krastev. All. Mladenov

Roma (3-5-2): Fuzato, Mancini, Ibanez, Kumbulla, Karsdorp, Darboe, Cristante, Veretout, Vina, Zaniolo, Abraham. All. Mourinho

Cska Sofia-Roma, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Cska Sofia-Roma sarà trasmessa in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre), oltre che da Dazn e da Sky. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.
Su Sky la sfida sarà in onda su Sky Sport Action (numero 206 del satellite), su Sky Sport (numero 253 del satellite) e sarà inoltre fruibile in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l'apposita app.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cska Sofia-Roma, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento