Venerdì, 16 Aprile 2021
Calciomercato

Donnarumma, il futuro può essere lontano dal Milan: le squadre interessate al portiere

L'estremo difensore rossonero andrà in scadenza di contratto al termine della stagione. Ancora in stand-by le trattative per il rinnovo

È ancora in bilico il futuro di Gianluigi Donnarumma. Il portiere, al termine della stagione, andrà infatti in scadenza di contratto con il Milan e la trattativa per il rinnovo, al momento, stenta a decollare. Una situazione che sta mettendo apprensione in casa rossonera, con il club che non vuole lasciarsi sfuggire a parametro zero uno dei giocatori più forti al mondo nel suo ruolo. Proprio per questo la dirigenza, in queste settimane, sta provando a sbrogliare la matassa, ma la strada che conduce al prolungamento del matrimonio tra il Diavolo e l'estremo difensore sembra, ad oggi, ancora in salita.

Milan-Donnarumma, la trattativa per il rinnovo

Il club avrebbe proposto a Donnarumma un ingaggio da 8 milioni di euro a stagione contro gli attuali 6, ricevendo come risposta un secco rifiuto dall'agente del portiere, Mino Raiola, che ne chiederebbe invece almeno 12. Una distanza abissale, con procuratore e giocatore che sarebbero pronti a far valere la propria posizione di forza vista l'offerta arrivata in questi giorni da un importante club europeo. Sul calciatore classe 1999 avrebbe infatti messo gli occhi il Paris Saint-Germain, che sarebbe pronto a lasciar partire Keylor Navas per puntare con forza sull'azzurro. Su Donnarumma si registrerebbe inoltre l'interesse di Manchester City e Juventus, con i bianconeri che non riterebbero più inamovibile all'interno del proprio progetto Wojciech Szczesny, protagonista in negativo in occasione del derby pareggiato per 2-2 contro il Torino di Davide Nicola.

Milan, i possibili sostituti di Donnarumma

Il Milan, nel frattempo, si sta iniziando a guardare intorno per non farsi trovare impreparato di fronte ad un addio del proprio portiere. Due sarebbero i profili finiti nel mirino della dirigenza rossonera: Mike Maignan, estremo difensore classe 1995 attualmente in forza al Lille, e Alphonse Areola, oggi al Fulham ma di proprietà del Paris Saint-Germain. Sullo sfondo anche la pista che porta a Juan Musso, portiere argentino classe 1994 di proprietà dell'Udinese.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donnarumma, il futuro può essere lontano dal Milan: le squadre interessate al portiere

Today è in caricamento