Giovedì, 18 Luglio 2024
Lo scenario

E se alla fine Dybala andasse all'estero?

L'Inter non affonda il colpo, il Milan osserva ma non può permettersi ingaggi stratosferici. E in Inghilterra e Spagna monitorano la situazione

La lunga avventura con la maglia della Juventus, durata ben sette anni, è giunta ufficialmente a termine. A partire dalla giornata di oggi, venerdì 1 luglio, Paulo Dybala è un calciatore svincolato, alla ricerca di un nuovo contratto in vista della nuova stagione. Su di lui, non è certo un mistero, ha messo gli occhi da tempo l'Inter, che però, dopo aver chiuso per il ritorno di Romelu Lukaku, esita ad affondare il colpo. Il motivo è presto detto: i nerazzurri, prima di procedere all'ingaggio di un top player come la Joya, hanno bisogno di liberare qualche casella, altrimenti, il rischio concreto, è quello di andare fuori budget.

Una situazione monitorata con attenzione dal Milan, pronto a sfruttare un'eventuale prolungamento della fase di stallo tra il club di Steven Zhang e l'argentino. Il Diavolo potrebbe infatti intromettersi nella corsa all'attaccante, tanto che tra la dirigenza circolerebbe già l'idea di offrire all'ex Palermo un contratto da 4 milioni di euro a stagione. Una cifra che, tuttavia, potrebbe essere ritenuta troppo bassa dalla Joya.

Ecco che per Dybala, quindi, potrebbe riaprirsi la possibilità di un trasferimento all'estero. Malgrado nessun club abbia ancora avanzato una proposta ufficiale, sono infatti diverse le formazioni straniere che potrebbero fare un pensierino all'argentino. Due di queste si troverebbero in Inghilterra: secondo indiscrezioni, Manchester United e Arsenal sarebbero infatti alla finestra, osservando con attenzione ciò che sta accadendo attorno all'ormai ex giocatore della Juventus. In Spagna, invece, Dybala potrebbe tentare l'Atletico Madrid, alla ricerca di un rinforzo offensivo dopo l'addio di Luis Suarez. Certo, per ora si tratta solamente di pour parler, ma se la situazione di stallo, vissuta con insofferenza dall'argentino, dovesse protrarsi ancora, ecco che tutto, in un amen, potrebbe davvero cambiare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E se alla fine Dybala andasse all'estero?
Today è in caricamento