Domenica, 9 Maggio 2021
Paesi Bassi

Calcio, a 19 anni giocherà nella prima squadra maschile: Ellen fa la storia

Ellen Fokkema sarà la prima donna adulta a giocare in una competizione maschile di calcio nei Paesi Bassi. La Knvb (la federazione locale) ha infatti dato il via libera al Foarut

Foto: twitter/fotmob

Un grosso passo avanti. La Knvb (la federazione locale) ha infatti dato il via libera al Foarut, club di quarta divisione, all'integrare all'interno della sua formazione maschile la 19enne Ellen Fokkema. Fino a oggi in Olanda alle ragazze era permesso di giocare in formazioni maschili soltanto a livello giovanile fino ai 18 anni di età. 

"È fantastico poter continuare a giocare in questa squadra. Gioco con questi ragazzi da quando avevo cinque anni" commenta Fokkema. "Perché non dovrebbe essere possibile? È una vera sfida, ma questo mi entusiasma solo di più. Avevo chiesto al club se fosse possibile qualcosa e insieme abbiamo presentato la richiesta alla federazione. I miei compagni di squadra hanno reagito con entusiasmo al fatto che possa restare in squadra con loro. Non posso dire come andrà, ma sono molto felice di poter partecipare a questo progetto pilota".

La federazione calcistica di Amsterdam ha assicurato che controllerà i progressi e, in caso di successo, prenderà in considerazione la possibilità di modificare in modo definitivo le norme per consentire alle donne di giocare a fianco degli uomini anche al di là delle categorie giovanili. In Olanda il calcio femminile ha sempre più seguito e ci sono molte squadre miste nelle categorie dei bambini.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, a 19 anni giocherà nella prima squadra maschile: Ellen fa la storia

Today è in caricamento