rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Europei 2012

La stampa britannica incorona l'Italia: ecco i titoli dei giornali

La stampa britannica riconosce la superiorità della Nazionale italiana che ieri ha sconfitto l'Inghilterra a Kiev per 4-2 ai calci di rigore

"L'Italia s'è desta". La squadra di Cesare Prandelli con una prova d'autorità e un pizzico di fortuna elimina l'Inghilterra di Roy Hogdson e vola in semifinale di Euro 2012 contro la Germania. Il 'The Guardian', apre sportivamente nel considerare i meriti della squadra allenata da Roy che secondo il quotidiano, viste le difficoltà della vigilia, in questo Europeo si è comportata oltre le aspettative, "l'Italia ha meritato la vittoria".

Ecco le immagini di Italia-Inghilterra | by Infophoto

Incoranati dalla Regina e della stampa britannica, davero una grossa soddisfazione per l'Italia di Prandeli che, secondo diversi addetti ai lavori, avrebbe potuto salutare Euro 2012 già nella fase a gironi. Ovviamente l'uomo chiave" del match e delle trame di gioco degli Azzurri, Andrea Pirlo, del quale si ricorda la collaborazione con Hodgson ai tempi dell'Inter. Anche la Bbc, sul suo sito, celebra un "Pirlo senza pari", il cui rigore a cucchiaio "ha incoronato una brillante prestazione".

Italia in seminifale. A Kiev è festa azzurra


Per l'emittente britannica, "nonostante il margine di vittoria sia stato stretto, nei 120 minuti che hanno preceduto i rigori l'Inghilterra ha ricevuto una lezione di possesso di palla da parte del 33enne centrocampista della Juventus". Per l'ex difensore del Liverpool Alan Hansen, ora commentatore per la Bbc, "la differenza di classe tra le due squadre è stata imbarazzante". Insomma tutti ai piedi di Pirlo e dell'Italia con forti critiche verso la nazionale dei Tre Leoni.

Il Daily Mail stigmatizza il record negativo degli inglesi nei calci di rigore. "Nonostante l'Italia abbia meritato la vittoria", questo "non rende la sconfitta meno amara", scrive il quotidiano sul proprio sito. Anche il Sun punta il dito contro la serie negativa dal dischetto degli inglesi, che dagli Europei del 1996 sono stati eliminati da competizioni internazionali ben quattro volte ai calci di rigore. "Dopo 120 minuti nei quali gli italiani avevano strapazzato gli uomini di Hodgson -scrive il tabloid- speravamo che forse, solo forse, la fortuna fino a lì goduta dall'Inghilterra, potesse continuare". Non è andata così.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La stampa britannica incorona l'Italia: ecco i titoli dei giornali

Today è in caricamento