rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Europei

Strage di cani randagi in Ucraina in vista degli Europei di Calcio

Una vera e propria caccia al randagio si è scatenata in Ucraina, per "ripulire" le strade dai cani in vista dei campionati europei di calcio della prossima estate

Non sappiamo ancora per quali gesta sportive verranno ricordati i prossimi campionati europei di calcio, che si svolgeranno in Polonia e Ucraina nell'estate del 2012, ma di certo questi saranno ricordati, almeno dagli amanti degli animali, come la causa di una delle più grandi stragi di cani di tutti i tempi. Eggià, perchè, in vista della competizione sportiva, in Ucraina si è aperta una vera e propria caccia al randagio, ritenuto un rischio sanitario e un danno d'immagine per il paese ospitante degli Europei, da parte delle autorità locali delle città nelle quali si terranno le partite.


Per risolvere il problema randagismo le associazioni animaliste ucraine avevano da tempo lanciato appelli a favore della sterilizzazione dei randagi, ma le amministrazioni comunali, che percepiscono molti soldi per questa lotta al randagismo, hanno preferito i più brutali (ed economici) mezzi tradizionali, ovvero l'uccisione per avvelenamento degli animali. A Kiev e nelle maggiori città ucraine è tristemente facile in questi giorni imbattersi in poveri cani in agonia abbandonati agli angoli delle strade, ma sono stati  denunciate anche vere e proprio retate da parte degli accalappiacani: i cani così raccolti finiscono, e inorridiamo nello scrivere questa frase, per essere bruciati vivi nelle grandi discariche.


La Peta, associazione animalista mondiale, ha diffuso delle stime sui numeri di questa strage: in Ucraina vivrebbero circa mezzo milione di cani randagi, e a Kiev in questi ultimi mesi sono già stati uccisi tra i 20 mila e i 30 mila animali. Mancano ancora sei mesi all'inizio dei campionati europei, e questi numeri potrebbero, drammaticamente, crescere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di cani randagi in Ucraina in vista degli Europei di Calcio

Today è in caricamento