Mercoledì, 4 Agosto 2021
Europandemia

L'Uefa ha bloccato i biglietti agli inglesi per la sfida con l'Ucraina a Roma

Vietata la vendita di nuovi tagliandi e annullamento di quelli già emessi, dopo un accordo con il dipartimento di pubblica sicurezza italiano

Tifosi inglesi festeggiano la vittoria contro la Germania. EPA/Justin Tallis / POOL via ANSA

"Blocco inderogabile della vendita e della trasferibilità dei biglietti entro le ore 21 di oggi e l'annullamento dei tagliandi venduti ai residenti nel Regno Unito a partire dalla mezzanotte del 28 giugno". Questa la decisione dell'Uefa (l'Unione delle federazioni calcistiche europee), su proposta del dipartimento di pubblica sicurezza italiano, in occasione dell'incontro di calcio degli Europei Ucraina-Inghilterra previsto per il prossimo 3 luglio allo stadio Olimpico di Roma.

Paura per la variante Delta: nulli i biglietti degli inglesi

La decisione è stata adottata per il contenimento dell'emergenza pandemica relativo alla partecipazione del pubblico all'evento sportivo. In sostanza si vuole evitare che i tifosi inglesi entrino in Italia per assistere alla partita in un momento in cui la diffusione della variante Delta del covid nel Regno Unito preoccupa (oggi c'è stato un nuovo picco di contagi: 28mila).

Sono stati disposti rigorosi controlli per verificare il puntale rispetto del provvedimento emesso dalla Uefa. Le altre misure di controllo e monitoraggio saranno messe a punto domani in un tavolo tecnico in questura. Nonostante le autorità inglesi nelle scorse ore abbiano già avvisato le migliaia di supporter che si erano messi in cerca di un biglietto con un perentorio "non andate a Roma", non è possibile escludere che gruppi di supporters tentino comunque di raggiungere la capitale nelle prossime ore cercando di aggirare i divieti.

Il sottosegretario all'Interno Ivan Scalfarotto ha assicurato: "Il governo ha stabilito il massimo livello di controlli per la partita di sabato a Roma, controlli che saranno estesi il più possibile per gli inglesi in trasferta: dall'arrivo fino ai tornelli dell'Olimpico. Chiunque dovesse arrivare adesso dal Regno Unito non potrà andare allo stadio perché sono scaduti i termini della quarantena che il governo ha imposto e una volta rientrati a casa gli inglesi dovranno sottoporsi ad un regime di isolamento ulteriore di dieci giorni".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Uefa ha bloccato i biglietti agli inglesi per la sfida con l'Ucraina a Roma

Today è in caricamento