rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Fiorentina star del mercato: dopo Piątek, c'è il sogno proibito Isco

La dirigenza viola con il centravanti polacco piazza il secondo colpo dopo l'affare Ikoné. Ma nei pensieri del club gigilato c'è anche il fuoriclasse spagnolo, poco utilizzato al Real Madrid ed in scadenza a Giugno 2022

La Fiorentina conferma di essere la formazione di serie A al momento più attiva sul fronte mercato. Dopo l’arrivo dalla Ligue 1 di Ikoné, il club viola ha concluso la trattativa che garantirà a Vincenzo Italiano un nuovo rinforzo in attacco, che risponde al nome di Krzysztof Pi?tek. L’attaccante polacco, messosi in luce nel campionato italiano con le maglie di Genoa e Milan, arriva dall’Hertha Berlino con la formula del prestito con diritto di riscatto, fissato a circa quindici milioni di Euro. Arrivato nel pomeriggio di ieri a Firenze, atteso dalla visite mediche di rito, Pi?tek assume le sembianze di vice Vlahovic ma potrebbe seriamente prenderne il posto nell’undici titolare qualora il bomber serbo, al centro di diverse trattative, lasciasse la formazione toscana prima della fine della finestra di mercato invernale.

Ma le strade battute della dirigenza gigliata non sono affatto terminate. E’ infatti circolata nelle ultime ore un’indiscrezione legata a Isco, fuoriclasse iberico in scadenza di contratto a giugno ed attualmente fuori dal progetto tecnico di mister Ancelotti, come testimoniano i 60 minuti scarsi di utilizzo negli ultimi quattro mesi (e zero gettoni in Champions League). Trent’anni da compiere il prossimo aprile, con un ingaggio annuale che si aggira intorno ai sette milioni di euro, Isco lascerà sicuramente il Real Madrid al termine della stagione, ma non è esclusa una sua partenza entro gennaio. La Fiorentina, in questo senso, sta già sondando il terreno, approfittando anche dei…rapporti commerciali con il super club iberico (Odriozola è attualmente in prestito dal sodalizio madrileno, e recentemente si è anche discusso di Jovic).

L’operazione appare complessa più che altro tenendo conto delle cifre elevate e della concorrenza (diverse società, in Premier ma anche in Italia, stanno puntando l’asso spagnolo), ma non è da escludere un tentativo che potrebbe dare modo ad Isco di rilanciarsi in una realtà che saprebbe valorizzarne le indubbie qualità, in un contesto più a misura di fuoriclasse e senza eccessive pressioni. E’ una Fiorentina, insomma, che rilancia con decisione sul piatto del mercato, dove una parte di fiches è sempre tenuta da parte per inseguire altri sogni proibiti, tra cui quell’Alvarez tutt’altro che sparito dai radar della dirigenza toscana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina star del mercato: dopo Piątek, c'è il sogno proibito Isco

Today è in caricamento