rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Calcio

Fiorentina-Lecce, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I viola puntano al settimo sigillo consecutivo, ma anche a sfatare un tabù: l'ultima vittoria contro i salentini al "Franchi" risale infatti al 2006, un 1-0 a firma Luca Toni a cui hanno fatto seguito un pari e tre k.o.

Per la Fiorentina arriva il nono incontro in trentuno giorni vissuti ad una velocità folle: quattro vittorie in Conference League, tre in campionato ed un solo pareggio nel derby con l’Empoli per la squadra viola, che torna a vedere il settimo posto – attualmente distante quattro lunghezze – e si è conquistata meritatamente i quarti di finale di Conference League eliminando Braga e Sivasspor. Meno roseo l’orizzonte del Lecce di Baroni che fa visita alla formazione gigliata: i giallorossi arrivano all’appuntamento dopo tre sconfitte di fila contro Sassuolo, Inter e Torino, incassate senza segnare reti. Ma i salentini possono vantare una tradizione positiva al “Franchi”: nelle ultime quattro partite giocate a Firenze, il Lecce ha collezionato tre vittorie ed un pareggio, e l’ultima vittoria casalinga dei viola contro i salentini è l’1-0 del 5 febbraio 2006 con la rete di Luca Toni. Equilibrato il bilancio complessivo nei 37 incroci, con quattrodici vittorie della formazione toscana ed undici dei giallorossi, più 12 pareggi.

Fiorentina-Lecce, le scelte di Italiano

Il tecnico gigliato dovrà rinunciare a Terzic (fermato dall’adduttore) e con ogni probabilità anche a Sottil. Sono in fase di monitoraggio le condizioni di Nico Gonzalez, uscito acciaccato dalla trasferta in Turchia: dovrebbe essere regolarmente in campo, ma in caso di forfait verrà utilizzato chi tra Ikoné e Saponara non partirà dall’inizio nel tridente offensivo, dove è vivo il duello tra il favorito Cabral e Jovic per il posto al centro. A centrocampo straordinari per Amrabat, in rialzo le quotazioni di Barak e di Bonaventura, mentre potrebbe rifiatare Mandragora, ma anche un rigenerato Castrovilli (a segno in Conference) ha le sue chance. In porta Terracciano, difesa con due dubbi: a destra Venuti insidia Dodô, al centro spazio a due tra Milenkovic, Martinez Quarta ed Igor, mentre a sinistra sicuro il rientro di Biraghi.

Fiorentina-Lecce, le scelte di Baroni

L’assetto dei salentini non subirà particolari modifiche rispetto a quello visto nelle ultime uscite. L’allenatore dei giallorossi dovrebbe ripartire da Falcone tra i pali, schermato da una difesa a quattro composta da Baschirotto ed Umtiti al centro e come esterni bassi Gendrey a destra e Gallo a sinistra (favorito su Pezzella). A centrocampo, viaggiano verso una maglia sicura dal 1’ sia Hjulmand che Blin, mentre il terzo posto in mediana nell’undici titolare se lo giocheranno Joan Gonzalez e Maleh. Il tridente offensivo dovrebbe contemplare Strefezza a destra, il vincente del duello tra Colombo e Ceesay in mezzo mentre a sinistra Di Francesco è favorito su Banda.

Fiorentina-Lecce, le probabili formazioni

Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Dodô, Martinez Quarta, Igor, Biraghi, Barak, Amrabat, Bonaventura, Gonzalez, Cabral, Saponara. All. Italiano

Lecce (4-3-3): Falcone, Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo, Blin, Hjulmand, Maleh, Strefezza, Colombo, Di Francesco. All. Baroni

Fiorentina-Lecce, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Fiorentina-Lecce, in programma domenica 19 marzo alle 15 allo Stadio “Franchi”, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Lecce, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento