rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Europa League

Juventus, testa al Nantes: la probabile formazione

Massimiliano Allegri pronto a confermare il tridente offensivo

Tre vittorie consecutive (prima quella in Coppa Italia contro la Lazio, poi quelle in campionato con Salernitana e Fiorentina) che hanno permesso alla Juventus di lasciarsi alle spalle il momento difficile che ha fatto seguito alla penalizzazione di 15 punti per il caso plusvalenze. Un positivo ruolino di marcia che permette ai bianconeri di presentarsi con un rigenerato spirito alla sfida con il Nantes, in programma giovedì 16 febbraio all'Allianz Stadium e valevole per gli spareggi di Europa League. Una competizione che, dopo l'eliminazione dalla Champions, può diventare un vero e proprio obiettivo per gli uomini di Massimiliano Allegri, vogliosi di riscatto dopo una disastrosa prima parte di stagione in campo europeo. Ed il tecnico, non a caso, sta preparando con particolare attenzione la gara con i francesi.

Le possibili scelte per il Nantes

Allegri, per tentare di piegare la resistenza del Nantes, sta pensando di affidarsi nuovamente al tridente pesante, con Chiesa e Di Maria in appoggio a Vlahovic: uno schieramento a trazione anteriore per cercare di blindare la qualificazione già nei primi novanta minuti del doppio confronto. A centrocampo ci saranno ancora Rabiot e Locatelli, ormai stabilmente avanti a Paredes nelle gerarchie del tecnico. Un cambio, rispetto a quanto visto contro la Fiorentina, potrebbe esserci invece sulla corsia destra, dove Cuadrado è pronto a soffiare la maglia da titolare a De Sciglio. Conferma scontata per Kostic a sinistra. Nessun cambiamento, invece, in difesa. Bonucci tornerà a disposizione dopo il lungo stop, ma siederà inizialmente in panchina, con il reparto formato da Danilo, Bremer e Alex Sandro. Un terzetto tutto brasiliano che, nelle ultime uscite, ha dimostrato di offrire ampie garanzie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, testa al Nantes: la probabile formazione

Today è in caricamento