rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Calcio

Francia, Upamecano e Rabiot a rischio per il Marocco: il piano B di Deschamps

Domani alle 20 la Francia sfida nella semifinale dei Mondiali il Marocco, Rabiot e Upamecano rischiano di non farcela

Non c'è pace per la Francia che continua a fare i conti con gli infortuni. Prima della partenza per il Qatar avevano dato forfait Pogba e Kanté, tra gli altri, una volta arrivati nella sede dei Mondiali avevano detto addio al torneo Benzema e Nkuku e durante la prima gara si è gravemente infortunato Lucas Hernandez, per lui rottura del legamento crociato e stagione finita.

Tabellone Mondiali 2022: calendario, data e orario (diretta tv Rai 1 Rai 2 e streaming Rai Play) di tutte le partite

Francia-Marocco: Rabiot e Upamecano infortunati

La sfortuna sembrava aver girato altrove il suo sguardo, ma proprio nel momento decisivo è tornata a fare capolino nel ritiro transalpino. Oggi non si sono allenati Upamecano e Rabiot per problemi fisici, il difensore anche ieri non aveva svolto la seduta per i compagni. Secondo l'Equipe entrambi i giocatori sono a rischio forfait contro il Marocco nella storica semifinale che deciderà chi andrà a giocarsi il titolo. 

Francia-Marocco, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming 

Deschamps e lo staff ovviamente faranno di tutto per recuperare due titolari fissi dello scacchiere dei "Galetti" in questo Mondiale, lo juventino è il tuttocampista che fa da tramite tra il mediano Tchouameni e la batteria di attaccanti, mentre il giovane centrale del Bayern Monaco ha salito negli ultimi mesi le gerarchie fino a diventare la spalla di Varane.

Francia-Marocco: il piano B di Deschamps

Il rischio di dover cambiare però c'è e sembra che Deschamps abbia abbastanza chiaro come sostituire i due titolari in caso di forfait. Al centro della difesa, senza Hernandez e con Koundè ormai terzino destro, giocherà Konaté che in questo Mondiale è già stato inserito nelle formazioni iniziali con Australia e Tunisia. In mediana invece sarebbe in netto vantaggio Fofana su Camavinga. Per fortuna della Francia c'è anche una buona notizia in vista del Marocco, Tchouaméni dopo lo stop di ieri, oggi si è regolarmente allenato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francia, Upamecano e Rabiot a rischio per il Marocco: il piano B di Deschamps

Today è in caricamento