rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Calcio

Futsal, Serie A, finale scudetto: Pesaro travolgente in Gara 2, Eboli ko

Finisce 6 a 1 per i marchigiani il secondo atto verso il tricolore. Pareggiata la serie dopo la vittoria ai rigori dei campani nella prima sfida. Domani sera, ancora al PalaFiera, c'è Gara 3 che assegna il titolo

Riscatto Italservice in Gara 2 delle Finals scudetto di Serie A New Energy Gas e Luce. Al PalaFiera di Pesaro il dominio biancorosso è pressoché immediato: Salas colpisce dopo 25” appena. Ad inizio ripresa il raddoppio di Bolo e solo dopo il tredicesimo il break decisivo dei marchigiani. Tripletta di Bolo nel 6-1 finale, ogni discorso è rimandato a gara-3. Senza possibilità di appello. Si gioca domani, sabato 25 giugno, sempre al PalaFiera, con calcio d’inizio fissato alle ore 20.30. Diretta Sky Sport Calcio.

Partenza bruciante del Pesaro: Salas dopo 25” sorprende tutti con un bolide imparabile che termina dritto nel sette. La reazione Feldi non si fa attendere: Schiochet e Trentin disimpegnano Espindola. A Salas risponde ancora Trentin ma l’occasione più ghiotta capita a Tonidandel, ben servito da Borruto: Dal Cin salva appena in tempo. Fase centrale ricca di occasioni, da un lato e dall’altro. De Luca pericoloso due volte con il mancino. Calderolli vede Espindola fuori dai pali e prova a sorprenderlo ma il gol dell’anno non riesce. Salas perde una palla sanguinosa, Trentin a tu per tu con Espindola non ne approfitta. Spreca da buona posizione anche De Oliveira, così il minimo vantaggio pesarese resiste fino all’intervallo.

Se nel primo tempo erano bastati 25” a Salas per colpire, nella ripresa Bolo fa anche meglio: all’argentino ne bastano 22” per raddoppiare e far eplodere di gioia il PalaFiera. Bomba di Bolo fuori di poco, poi tocca a De Oliveira e Taborda costringere agli straordinari Dal Cin. La Feldi non riesce più a rendersi pericolosa, gli unici tentativi arrivano con tiri da distanza siderale per Espinsola. Di contro al Pesaro manca solo il terzo gol per sugellare la propria supremazia. A 7′ dalla fine mossa obbligata per Samperi che si affida a Luizinho quinto di movimento. Passano pochi secondi e una palla recuperata dal Pesaro diventa oro per Pablo Taborda: meritato tris Italservice. Slalom di Salas in mezzo a due e botta vincente: al sedicesimo l’Italservice cala il poker e di fatto rimanda l’assegnazione dello scudetto 2021/22 a gara 3. Prima del triplice fischio le marcature di Bissoni e Bolo (due volte) che fissano il punteggio sul 6-1 finale. Sabato ore 20.30, sempre in diretta Sky Sport, l’ultimo atto di questa entusiasmante finale scudetto.

Il tabellino

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Tonidandel, Salas, Borruto, Bolo, Della Costanza, Frontino, Honorio, Taborda, De Oliveira, De Luca, Vesprini, Mariani, Cianni. All. Bargnesi

FELDI EBOLI: Dal Cin, Trentin, Calderolli, Schiochet, Selucio, Vavà, Caponigro, Bissoni, Fantecele, Luizinho, Senatore, Melillo, Glielmi, Pasculli. All. Samperi

MARCATORI: 0'25'' p.t. Salas (P), 0'22'' s.t. Bolo (P), 13'57'' Taborda (P), 16'05'' Salas (P), 16'53'' Bissoni (F), 17'21'' Bolo (P), 19'31'' rig. Bolo (P)

AMMONITI: Salas (P), Tonidandel (P), De Oliveira (P), Luizinho (F), Trentin (F)

ARBITRI: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Simone Zanfino (Agropoli), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, Serie A, finale scudetto: Pesaro travolgente in Gara 2, Eboli ko

Today è in caricamento