Martedì, 15 Giugno 2021
Serie A

Juventus, Pirlo adesso può essere confermato: la riflessione del club

La vittoria della Coppa Italia potrebbe aver salvato la panchina del tecnico

Foto Ansa

È stata la Juventus ad aggiudicarsi la Coppa Italia 2020/2021. I bianconeri, nella finale del Mapei Stadium, hanno superato per 2-1 l'Atalanta al termine di un match caratterizzato da numerose polemiche arbitrali, con i nerazzurri che recriminano per un calcio di rigore non concesso nel corso del primo tempo ed un presunto fallo di Cuadrado nell'azione che ha portato al primo gol bianconero. Una vittoria che mette una toppa ad una stagione al di sotto delle aspettative, che rischierebbe di diventare quasi fallimentare in caso di mancata qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Il successo nella coppa nazionale, tuttavia, potrebbe aver avuto un ruolo chiave per le sorti di Andrea Pirlo, il cui destino, nelle settimane scorse, sembrava già segnato.

Juventus, perché Pirlo potrebbe essere confermato

Malgrado i deludenti risultati in campionato e in Europa, il tecnico può infatti vantare la conquista di due trofei: prima della Coppa Italia la Juventus, lo scorso gennaio, aveva già infatti vinto la Supercoppa italiana superando per 2-0 il Napoli. Un palmarès che, malgrado sia privo delle competizioni più importanti, testimonia la capacità della formazione bianconera di giocarsela alla pari con tutti nelle sfide secche, almeno a livello nazionale. Un traguardo non poi così scontato, visto il processo di ringiovanimento della rosa attuato dalla dirigenza la scorsa estate, con l'arrivo di giocatori di prospettiva come Kulusevski e McKennie. Giovani che, seppur a fasi alterne, hanno mostrato segnali di crescita durante la stagione: fattore che potrebbe forse spingere la dirigenza a dare ancora un'opportunità a Pirlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, Pirlo adesso può essere confermato: la riflessione del club

Today è in caricamento