rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Astro nascente

Chi è Gabriel Moscardo, diciottenne brasiliano per cui duellano Liga e Premier League

Nell'arco di un anno è passato da riserva nell'Under 20 a titolare in prima squadra nel Corinthians. Piace al Milan, ma vista la concorrenza il prezzo è destinato a lievitare: potrebbe finire in Spagna o in Inghilterra

E’ un altro elemento appartenente alla nuova generazione di talenti brasiliani destinato a raggiungere, presto, il vecchio continente. Fare scouting per poi investire in Sudamerica, pescando nel serbatoio dei giovanissimi più promettenti, è diventata d’altronde una delle chiavi per costruire successi: citofonare Real Madrid per informazioni (Vini Junior, Rodrygo ed Endrick), secondo un protocollo peraltro applicato anche in Premier (più di 30 i milioni spesi dal Chelsea per i diciottenni Deivid Washington ed Angelo Gabriel Borges). Non solo attacco, però, nella lista della spesa dei top club continentali, sebbene il prossimo a volare oltreoceano dovrebbe essere quel Marcos Leonardo punta del Santos già inseguito da Roma e Lazio. A finire sui taccuini degli osservatori c’è anche Gabriel Moscardo, mediano di contenimento con licenza da regista che ad appena diciotto anni si è preso un posto da titolare nel Corinthians, club di San Paolo militante nella massima serie.

Un crescendo entusiasmante, quello del centrocampista nato a Taubaté che a fine settembre ha compiuto diciotto anni. Cominciato ad inizio 2023 nella “Copinha” (la più importante manifestazione del calcio giovanile brasiliano), dove dopo alcuni ingressi dalla panchina, è divenuto titolare nella squadra Under 20 del club. Ma la permanenza nella formazione junior bianconera è durata poco: esordisce a giugno nella Libertadores con la prima squadra, un piccolo assaggio cui fa seguito il debutto in campionato da titolare, diventando ben presto presenza fissa nell’undici di partenza. E guadagnandosi anche la convocazione con il selezione Under 23 verdeoro, giocando l’ultimo minuto dell’amichevole col Marocco dello scorso settembre, a 17 anni 11 mesi e 10 giorni.

Dotato di una buona altezza (185 i centimetri), pur avendo messo anche in mostra precisione nei passaggi – cosa che lo rende anche utilizzabile da play – è in fase difensiva che Moscardo si è maggiormente distinto, per la sua capacità di intercettare e recuperare palloni, sfruttando la sua fisicità che agevola anche la sua efficacia nel gioco aereo. Ha un contratto in essere fino al 2026, ma le offerte sul tavolo del Corinthians cominciano già a fioccare: secondo il London Evening Standard, oltre alla big della Liga ci sono anche Arsenal e Liverpool sul giocatore, per cui il Chelsea avrebbe anche avanzato già una proposta superiore a 20 milioni di euro respinta però al mittente. Si presume ce ne vogliano almeno trenta per convincere il club di San Paolo, cifre importanti che potrebbero – specie in caso di asta – tagliare fuori dalla trattativa il Milan, che da tempo sta monitorando le sue prestazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi è Gabriel Moscardo, diciottenne brasiliano per cui duellano Liga e Premier League

Today è in caricamento