rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Genoa-Sampdoria, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Il derby di Genova mette di fronte due squadre obbligate dalla classifica a vincere: Genoa con un punto racimolato nelle ultime quattro uscite senza segnare gol, Sampdoria reduce da due passi falsi e sei reti incassate

Il derby della Lanterna spalancherà, agli sconfitti, le porte ad un tranquillo week-end di paura. La sfida del “Ferraris” non mette di fronte solo le due sponde calcistiche di Genova, ma piazza sul piatto tre punti essenziali per ambedue le formazioni. Per un Genoa alle prese con la cura Shevchenko che non sembra sortire gli effetti sperati (un punto in quattro partite e zero reti realizzate), e per una Sampdoria reduce da due sconfitte con sei gol incassati ed ancora pericolosamente incagliata nelle vicinanze della zona incandescente della graduatoria. Il Grifone non vince in campionato da quasi tre mesi, e nella stracittadina ligure – da squadra ospitante – ha collezionato tre pareggi e sei sconfitte, sebbene siano rossoblu le ultime due affermazioni nel derby (2-1 a Luglio 2020 e 3-1 in Coppa Italia a novembre 2020). Per i doriani, al di là della complessa situazione societaria e delle voci di un cambio di guida tecnica, c’è il “talismano” delle reti realizzate contro il Genoa: blucerchiati sempre a bersaglio nelle ultime sei sfide a Marassi contro i “cugini”, record nella massima serie dal 1983.

Genoa-Sampdoria, le scelte di Shevchenko

Seppur a rilento, si accorcia la lista degli indisponibili con i rientri di Destro e Kallon (destinati alla panchina), che vanno a rimpolpare il reparto offensivo il quale dovrebbe comunque prevedere due tra Pandev, Ekuban e Bianchi. In difesa dovrebbe toccare nuovamente a Criscito, schierato dal 1’ con Biraschi e Vasquez (e l’iniziale rinuncia a Masiello) nel terzetto a protezione di Sirigu. Più abbondanza a centrocampo, dove sono da verificare le condizioni di Sturaro, possibile titolare in mediana con Badelj ed Hernani (in caso di forfait pronto Behrami) con Sabelli (in vantaggio su Ghiglione) e Cambiaso sulle corsie esterne. A centrocampo restano contemplabili le opzioni Tourè e Galdames, indietro nel ballottaggio per un posto nell’undici iniziale.

Genoa-Sampdoria, le scelte di D’Aversa

Un dubbio per reparto nella formazione di partenza blucerchiata. Tra i pali Audero, per gli esterni bassi la scelta ricadrà su Bereszynski e Augello, al centro della difesa Colley al rientro dalla squalifica sarà affiancato da uno tra Yoshida e Ferrari (meno chance per Dragusin e Chabot). A centrocampo sicuri Candreva a destra e Ekdal in mezzo, probabile Thorsby in posizione accentrata con l’inserimento di Verre dal 1’ o sul binario sinistro con la partenza da titolare di Adrien Silva. Per l’attacco in stand-by Gabbiadini, che ha interrotto l’allenamento di ieri: in caso di falso allarme, probabile il suo impiego dall’inizio con uno tra Quagliarella e Caputo a spalleggiarlo nel tandem offensivo.

Genoa-Sampdoria, le probabili formazioni

Genoa (3-5-2): Sirigu, Biraschi, Vasquez, Criscito, Sabelli, Sturaro, Badelj, Hernani, Cambiaso, Pandev, Ekuban. All. Shevchenko

Sampdoria (4-4-2): Audero, Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello, Candreva, Ekdal, Adrien Silva, Thorsby, Caputo, Gabbiadini. All. D’Aversa

Genoa-Sampdoria, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Genoa-Sampdoria, sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Sampdoria, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento