rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Serie A 2021/2022, i cinque giocatori flop del girone di andata

Ecco chi ha maggiormente deluso le aspettative nella prima metà del campionato

Si è chiuso prima di Natale il girone di andata del campionato di Serie A 2021/2022. Ad aggiudicarsi il titolo di campione d'inverno l'Inter di Simone Inzaghi, che, con i suoi 46 punti, precede di quattro lunghezze il Milan di Stefano Pioli. A livello individuale, invece, Dusan Vlahovic guida la classifica marcatori con i suoi 16 gol, rispettivamente tre e quattro in più di Immobile e Simeone. Il centravanti della Fiorentina si è conquistato anche un posto nella top 11 della prima metà del torneo, mentre numerosi sono i giocatori che hanno fin qui deluso le aspettative. Vediamo i cinque maggiori flop del girone di andata.

Serie A, i flop del girone di andata

Simy

Prelevato in estate dalla Salernitana con la formula del prestito con obbligo di riscatto, l'attaccante nigeriano, al momento, non è riuscito a ripetere lo straordinario rendimento offerto lo scorso anno al Crotone, quando realizzò in totale ben 20 reti. Il centravanti, con la maglia dei granata, è andato in gol soltanto una volta nella prima metà del torneo, perdendo terreno nelle gerarchie offensive del tecnico Stefano Colantuono.

Manolas

Da perno insostibuile al centro della difesa a gregario, fino ad arrivare alla cessione all'Olympiakos. Kostas Manolas, con la maglia del Napoli, non è riuscito a confermare il rendimento offerto nelle scorse stagioni, tanto da essere scavalcato da Rrahmani nelle gerarchie di Spalletti ed arrivare all'interruzione anticipata del matrimonio con gli azzurri.

Dybala

Cinque reti in tredici presenze e la sensazione continua che manchi ancora quel passo in più per compiere il definitivo salto di qualità. I numeri di Paulo Dybala in questo girone di andata, durante il quale l'argentino è stato frenato da alcuni guai fisici, non sono poi totalmente disastrosi, ma dalla Joya, soprattutto dopo l'addio di Cristiano Ronaldo, ci si aspettava qualcosa di più.

Rabiot

Altro flop in casa juventina è Adrien Rabiot, mai capace di offrire un rendimento all'altezza delle aspettative. Il francese, malgrado la fiducia a lui concessa da Allegri, continua ad essere un oggetto misterioso, rimanendo completamente avulso dall'impianto di gioco bianconero.

Quagliarella

Dopo stagioni da assoluto protagonista, Fabio Quagliarella sembra accusare il passare degli anni. Soltanto un gol in campionato fin qui e prestazioni spesso lontane dalla sufficienza. Servirà una svolta nel girone di ritorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A 2021/2022, i cinque giocatori flop del girone di andata

Today è in caricamento