Sabato, 15 Maggio 2021
L'annuncio ufficiale

Ibrahimovic di nuovo in Nazionale: "Il ritorno di Dio"

L'attaccante del Milan è stato convocato dalla Svezia per le gare contro Georgia, Kosovo ed Estonia

Ibrahimovic torna in Nazionale. L'attaccante del Milan, reduce da un problema muscolare, è stato convocato dal ct Janne Andersson per le gare di qualificazione ai Mondiali 2022 contro Georgia e Kosovo (in programma il 25 e il 28 marzo) e per l'amichevole contro l'Estonia (31 marzo). Una chiamata che sancisce il ritorno del fuoriclasse con la maglia del proprio Paese, indossata per l'ultima volta il 22 giugno 2016 nella partita contro il Belgio, valevole per l'ultima giornata della fase a gironi degli Europei di Francia, e che sembra riaprire definitivamente alla possibilità di vedere il fuoriclasse al prossimo campionato europeo, che prenderà il via l'11 giugno 2021. 

Ibrahimovic, che con la maglia della Nazionale ha collezionato complessivamente 116 presenze realizzando 62 gol affermandosi come miglior goleador di sempre nella storia della Svezia, diventerà così il calciatore più anziano ad aver vestito la maglia della formazione scandinava. E, sui social, ha festeggiato a modo suo: "Il ritorno di Dio", ha scritto il giocatore postando un'immagine che lo ritrae con indosso la maglia della Nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ibrahimovic di nuovo in Nazionale: "Il ritorno di Dio"

Today è in caricamento