rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Calcio

Milan, quando rientra Ibrahimovic: la possibile data

L'attaccante svedese, ai box da mesi a causa di un problema al ginocchio, è tornato a lavorare con il pallone

Un momento complicato, quello che sta vivendo il Milan. I rossoneri, reduci dalla netta sconfitta per 3-0 contro l'Inter nella Supercoppa Italiana, hanno vinto soltanto una gara in questo 2023, quella dello scorso 4 gennaio sul campo della Salernitana. Da allora soltanto passi falsi: i due pareggi, entrambi per 2-2, contro Roma e Lecce in campionato e la clamorosa eliminazione agli ottavi di finale di Coppa Italia per mano del Torino, oltre al già citato ko con i cugini nerazzurri. Malgrado tutto, però, Stefano Pioli ha un motivo per sorridere: Zlatan Ibrahimovic, fermo da mesi in seguito all'intervento in artroscopia al ginocchio sinistro a cui si è sottoposto al tramonto della passata stagione, è infatti finalmente tornato a lavorare sul campo con il pallone. 

La data del possibile rientro di Ibrahimovic

Ibrahimovic, fino a questo momento, aveva lavorato in palestra o senza palla per cercare gradualmente di riprendere una condizione fisica accettabile. Adesso il nuovo step, che gli permette di vedere la luce in fondo al tunnel. Ad oggi è forse prematuro ipotizzare una data per rivedere in campo lo svedese, ma l'attaccante si sarebbe già prefissato un obiettivo: il 14 febbraio, giorno in cui il Milan affronterà a San Siro il Tottenham di Antonio Conte nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. Match in cui Ibra vuole essere presente, almeno in panchina, così da poter tornare a dare il proprio contributo ai rossoneri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, quando rientra Ibrahimovic: la possibile data

Today è in caricamento