rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Il confronto

Immobile e Dzeko, Lazio-Inter è una sfida tra bomber: chi il migliore?

Sei gol a testa in questo avvio di campionato ed un ruolo decisivo per le sorti delle rispettive squadre: all'Olimpico testa-testa tra due degli attaccanti più forti della Serie A

Ciro Immobile da una parte, Edin Dzeko dall'altra. La sfida tra Lazio ed Inter, in programma sabato 16 ottobre alle 18 allo stadio Olimpico, è anche una sfida tra bomber. Le fortune di Maurizio Sarri e Simone Inzaghi passano infatti in buona parte dal rendimento dei loro centravanti, chiamati a guidare le rispettive squadre sia in campionato che in Europa. Ed i due, in questo avvio di stagione, hanno ampiamente rispettato le aspettative, condividendo al momento il trono di capocannoniere di Serie A con i loro sei gol segnati.

Immobile, una garanzia per la Serie A

Immobile, in campionato, è ormai una garanzia. Da quando veste la maglia biancoceleste l'ex Pescara è sempre andato abbondantemente in doppia cifra: 23 gol nella stagione 2016/2017, 29 nel 2017/2018, 15 nel 2018/2019, 36 nel 2019/2020 e 20 nel 2020/2021. Numeri da capogiro, che fanno del centravanti della Nazionale una garanzia assoluta per il tecnico Maurizio Sarri. Immobile, nel corso di questi anni, ha infatti raggiunto una piena maturità, trovando nella Capitale la sua dimensione ideale. E per Simone Inzaghi, che lo conosce bene per averlo allenato nella sua esperienza in biancoceleste, sarà lui il pericolo numero uno nella sfida dell'Olimpico.

Lazio-Inter, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Dzeko, il riscatto nei confronti di chi lo definiva "bollito"

Arrivato con qualche perplessità in sostituzione di Romelu Lukaku, Dzeko, in questo avvio di stagione, sta riuscendo nell'impresa di non far rimpiangere il belga. Minaccia costante per gli avversari in area di rigore, la sua abilità nel gioco aereo riesce a squarciare le difese liberando spazi per gli inserimenti dei vari Lautaro, Correa, Barella, Calhanoglu e Vidal. Una bella rivincita nei confronti di chi, viste le 35 candeline e le appena 7 reti realizzate nello scorso campionato con la maglia della Roma, lo dava già per bollito.

Immobile-Dzeko, chi è il migliore

Difficile stabilire chi, tra Immobile e Dzeko, possa ad oggi essere considerato migliore dell'altro. Entrambi svolgono un ruolo essenziale nelle rispettive squadre, lasciando veri e propri vuoti quando costretti ai box. Più volte, in questo avvio di stagione, sono stati decisivi e, c'è da scommetterci, l'esito di Lazio-Inter dipenderà anche, se non soprattutto, dalla loro prestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobile e Dzeko, Lazio-Inter è una sfida tra bomber: chi il migliore?

Today è in caricamento