Domenica, 14 Luglio 2024
Serie A

Juventus, chi rientra con il Verona: il punto sugli infortunati

Due recuperi per Massimiliano Allegri in vista della sfida del Bentegodi

Una vittoria, quella contro l'Inter, che ha rilanciato le ambizioni bianconere. Quella contro i nerazzurri, per la Juventus, è stata infatti la quarta affermazione consecutiva in campionato , con gli uomini di Allegri nuovamente tornati a ridosso della zona Champions, adesso distante solamente due lunghezze. Un momento positivo a cui la Vecchia Signora vuole dare seguito negli ultimi due impegni prima della lunga sosta per i Mondiali, a partire da quello di giovedì 10 novembre sul campo del Verona fanalino di coda del torneo.

Il punto sugli infortunati

Un match a cui Massimiliano Allegri può arrivare con il sorriso. Oltre alle buone risposte avute sul campo nelle ultime settimane, si sta infatti lentamente svuotando anche l'infermeria. Dopo il rientro di Bremer e Di Maria, avvenuto già nella partita contro l'Inter, sono infatti ormai sulla via del pieno recupero anche Leandro Paredes e Moise Kean, che saranno abili e arruolabili per la sfida del Bentegodi. Il centrocampista era ai box dallo scorso 21 ottobre a causa di un problema al bicipite femorale e, con il Verona, dovrebbe partire inizialmente dalla panchina, con la cabina di regia affidata ancora una volta a Locatelli. L'attaccante, che ha saltato le ultime due gare contro Paris Saint-Germain e Inter a causa di un'infiammazione ad una vecchia cicatrice, si candida invece per una maglia fin dal primo minuto al fianco di Milik nel 3-5-2 bianconero. Si stanno invece allenando ancora a parte Dusan Vlahovic e Weston McKennie, il cui recupero per giovedì, a questo punto, sembra difficile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, chi rientra con il Verona: il punto sugli infortunati
Today è in caricamento