rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Infortunio Koulibaly: confermato il problema muscolare, lo stop sarà lungo

Il difensore del Napoli Koulibaly si è fermato ieri durante la sfida contro il Sassuolo, oggi gli esami hanno confermato l'infortunio

L'infortunio di Koulibaly è grave e il suo 2021 è già finito. Gli esami sul difensore del Napoli hanno dato un esito negativo, confermata infatti la distrazione di secondo grado al bicipite femorale sinistro. Lo stop sarà di almeno un mese e tanti saranno i match importanti che il difensore dovrà saltare. Il primo sabato sera contro l'Atalanta, poi quello con il Leicester decisivo in Europa League e ancora il big match con il Milan

Infortunio Koulibaly, è emergenza per il Napoli

In vista della partita con l'Atalanta è quindi emergenza perchè oltre a Koulibaly rischiano di non esserci Insigne e Fabian Ruiz. Il capitano è reduce da una contrattura al polpaccio sinistro, nulla di grave ed è il più vicino al recupero. Al centrocampista invece è stata diagnostica un tendinopatia adduttoria e dell’ileopsoas destro. Da domani inizierà la sua corsa contro il tempo per esserci contro la Dea.

Insomma la sfida contro il Sassuolo lascia strascichi pesanti sul Napoli capolista in Serie A, visto che anche Spalletti non ci sarà. L'allenatore è stato fermato per due turni dal giudice sportivo dopo le proteste di ieri. Altra assenza importante, mentre tornando al campo non ci saranno i lungodegenti Anguissa e Victor Osimhen. 

Koulibaly salta l'Atalanta per infortunio, chi al suo posto?

Per la partita contro l'Atalanta quindi le alternative sono davvero poche. In difesa potrebbe giocare Manolas, pronto a rientrare in campo dopo aver saltato il Sassuolo, altrimenti si scalda Juan Jesus. In mezzo al campo se non dovesse farcela Fabian Ruiz, dovrebbe essere schierato Demme insieme a Lobotka. Per il resto giocheranno ovviamente i titolari, perchè il match di sabato sera è a tutti gli effetti uno scontro diretto per lo Scudetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio Koulibaly: confermato il problema muscolare, lo stop sarà lungo

Today è in caricamento