rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Lo stop

Infortunio Locatelli: condizioni e tempi di recupero

Il centrocampista ha riportato un piccolo stiramento al collaterale nel corso della gara contro l'Inter

Piove sul bagnato in casa Juventus. I bianconeri, reduci dal ko interno contro l'Inter che ha messo definitivamente fine alle speranze di rientrare nella lotta scudetto, devono infatti fare i conti con l'infortunio di Manuel Locatelli. Il centrocampista, nel corso della sfida contro i nerazzurri, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco al 34' del primo tempo a causa di un problema fisico, con il suo posto che è stato preso dalla svizzero Denis Zakaria. A destare preoccupazione, in particolare, il fatto che l'ex giocatore del Sassuolo sia uscito dal campo in lacrime. 

Locatelli, i tempi di recupero dopo l'infortunio

A fornire una prima diagnosi sull'infortunio di cui è rimasto vittima Locatelli, nel post gara, è stato lo stesso tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, che ha parlato di "un piccolo stiramento al collaterale". Un problema che, sempre secondo l'allenatore bianconero, dovrebbe costringere il giocatore a rimanere fuori per una ventina di giorni. Ciò significa che il centrocampista potrebbe essere assente non soltanto nelle prossime due gare di campionato contro Cagliari e Bologna, ma anche nel ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Fiorentina. Locatelli salterà inoltre il match con il Sassuolo del 24 aprile e potrebbe tornare a disposizione solamente il 1 maggio in occasione della sfida contro il Venezia.

Massimiliano Allegri, nei prossimi impegni, potrà quindi contare solamente su Rabiot, Zakaria e Arthur nella zona nevralgica del tempo, vista l'indisponibilità di Weston McKennie, che potrebbe tornare a disposizione solamente nel finale di stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio Locatelli: condizioni e tempi di recupero

Today è in caricamento