rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Calcio

Genoa, infortunio Messias: i tempi di recupero

Il Genoa perde di nuovo Junior Messias, oggi gli esami e sono stati definiti di tempi di recupero

Continua il periodo buio di Junior Messias, ma questa volta la luce in fondo al tunnel è più vicina rispetto all'estate. Il brasiliano del Genoa si è fermato a poche ore dal match con il Milan per un problema muscolare a pochissimo dal suo esordio da titolare con il Grifone. Il giocatore, ex di turno, infatti avrebbe dovuto giocare al posto di Retegui ma così non è stato. Un brutto colpo per Gilardino che poi ha schierato in attacco Malinosvkyi e Gudmundsson, andando comunque a giocare una partita che ha quasi stoppato la capolista.

Infortunio Messias, quando rientra

Oggi Messias si è sottoposto agli esami del caso che hanno evidenziato una lesione muscolare di primo grado, nulla di molto grave ma lo stop sarà di almeno tre settimane, due le passerà a lavorare per il recupero durante la sosta, poi salterà l'Atalanta domenica 22 sperando di poter andare in panchina cinque giorno dopo con la Salernitana. I tempi sono però molto stretti e visto che nessun vuole rischiare è possibile che sia quella successiva la settimane del definitivo decollo quando il Grifone giocherà con Reggiana in Coppa Italia e Cagliari in campionato. 

Nessun rischio sono queste le parole d'ordine anche perché Messias è al secondo infortunio stagionale dopo quello accusato con il Milan che lo avevo costretto ai box per tutte le prime sei giornate di campionato. Il giocatore era poi rientrato con la Roma dove aveva anche segnato a pochi minuti dal suo esordio in rossoblu. Qualche scampolo di gare Gilardino glielo aveva concesso anche con l'Udinese, poi il nuovo stop e un altro periodo di inattività, sperando che sia l'ultimo perché la sua qualità al Genoa serve e non poco in ottica salvezza. 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa, infortunio Messias: i tempi di recupero

Today è in caricamento