rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Lo stop

Infortunio Thuram, i tempi di recupero: quando rientra il francese

L'attaccante, nel corso della sfida con l'Atletico Madrid, ha riportato un'elongazione dell'adduttore lungo della coscia destra

La vittoria per 1-0 contro l'Atletico Madrid nell'andata degli ottavi di finale di Champions League (decisiva la rete nel corso della ripresa di Marko Arnautovic), per l'Inter, è stata macchiata dall'infortunio riportato da Marcus Thuram. L'attaccante, nel finale del primo tempo, ha infatti accusato un problema muscolare che lo ha poi costretto ad abbandonare il terreno di gioco. Non certo una bella notizia per il tecnico Simone Inzaghi, che fino a questo momento, in stagione, ha fatto ampio affidamento sul francese, chiamato a formare il tandem d'attacco titolare con Lautaro Martinez.

Thuram, i tempi di recupero

Thuram, nella giornata di oggi, giovedì 22 febbraio, si è sottoposto agli esami strumentali del caso per valutare l'entità dell'infortunio, i quali hanno evidenziato un'elongazione dell'adduttore lungo della coscia destra. Esclusa, quindi, la lesione. I tempi di recupero sono stimati in circa due settimane, con il giocatore che salterà di conseguenza le partite contro Lecce (25 febbraio) e Atalanta (28 febbraio). Thuram, se non dovessero sorgere complicazioni, potrebbe tornare a disposizione per la gara con il Genoa del 4 marzo o, più probabilmente, per quella successiva contro il Bologna del 10 marzo. Non pare quindi in dubbio la sua presenza per la sfida di ritorno contro l'Atletico Madrid, in programma il 13 marzo in Spagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio Thuram, i tempi di recupero: quando rientra il francese

Today è in caricamento