rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Serie A

Inter, finalmente un clean sheet: blindare la difesa per andare a caccia di Milan e Napoli

I nerazzurri hanno espugnato il campo dell'Empoli senza subire reti: era dalla prima giornata che la porta di Handanovic non restava inviolata

Una vittoria a porta inviolata. L'Inter, nella decima giornata del campionato di Serie A, ha espugnato il campo dell'Empoli per 2-0 grazie alle reti di D'Ambrosio e Dimarco, tornandocosì  a cogliere i tre punti dopo il ko con la Lazio e il pareggio con la Juventus. Un successo che permette a Simone Inzaghi di sorridere soprattutto per un motivo: i nerazzurri, dopo oltre due mesi, sono riusciti finalmente a non subire reti in una partita di campionato. L'ultimo (e unico) precedente risaliva allo scorso 21 agosto, quando Dzeko e compagni travolsero per 4-0 il Genoa nella prima giornata. Da allora, la porta di Handanovic era rimasta sempre aperta.

Lo strano caso della Supercoppa Inter-Juve (e del rinvio di Juve-Napoli)

Inter, blindare la difesa per andare a caccia di Milan e Napoli

L'Inter aveva sempre subito almeno una rete nelle successive gare con Verona (vittoria per 3-1), Sampdoria (pareggio per 2-2), Bologna (vittoria per 6-1), Fiorentina (vittoria per 3-1), Atalanta (pareggio per 2-2), Sassuolo (vittoria per 2-1), Lazio (sconfitta per 3-1) e Juventus (pareggio per 1-1). Una statistica che rischiava di compromettere quanto di buono fatto vedere dai nerazzurri in fase offensiva e che mal si conciliava con le ambizioni scudetto. Storicamente, per conquistare il tricolore, occorre infatti blindare la propria porta, così da ottenere un risultato positivo anche quando le polveri offensive risultano bagnate.

Inter, Dumfries flop: il rigore regalato alla Juve l'emblema di un inizio di stagione da incubo

Contro l'Empoli, formazione che ama proporre un gioco propositivo, gli uomini di Simone Inzaghi sono riusciti finalmente ad offrire una prestazione solida, permettendo ad Handanovic di brindare al secondo clean sheet del torneo. Una tendenza che dovrà adesso essere confermata nei prossimi impegni, a partire da quello di domenica prossima, quando a San Siro arriverà l'Udinese di Gotti, reduce da quattro pareggi consecutivi. Perché la rincorsa a Milan e Napoli passa anche dai clean sheet.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, finalmente un clean sheet: blindare la difesa per andare a caccia di Milan e Napoli

Today è in caricamento