rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Inter, con la Cremonese sarà emergenza: le possibili soluzioni di Inzaghi

Nella trasferta sul campo dei grigiorossi mancheranno gli squalificati Skriniar e Barella

L'inattesa sconfitta interna per 0-1 contro l'Empoli, con i toscani che hanno espugnato San Siro grazie alla rete di Baldanzi, non solo ha avuto pesanti effetti sulla classifica, con i nerazzurri scivolati a -13 dal Napoli capolista, ma lascia anche strascichi per l'immediato futuro. Milan Skriniar, espulso per doppia ammonizione nel corso del primo tempo, e Nicolò Barella, sanzionato dal direttore di gara con un giallo e diffidato, saranno infatti fermati dal giudice sportivo per il match in casa della Cremonese di sabato 28 gennaio. Due assenze pesanti che costringeranno il tecnico Simone Inzaghi a rivedere qualcosa nella formazione titolare.

Le possibili scelte di Inzaghi

In difesa, al posto dello squalificato Skriniar, potrebbe rivedersi De Vrij, ormai scivolato dietro ad Acerbi nelle gerarchie dell'allenatore. Da non escludere, tuttavia, anche la soluzione D'Ambrosio, che, quando chiamato in causa, ha sempre risposto presente. Pesante la falla che si aprirà in mezzo al campo con l'assenza di Barella: con Brozovic ancora sulla via del pieno recupero, si candidano per una maglia da titolare Gagliardini e Asllani. Nel caso in cui Inzaghi decida di puntare sull'ex Atalanta ci sarà ancora Calhanoglu in cabina di regia, altrimenti, se opterà per il giovane albanese, il turco potrebbe tornare nel ruolo di mezzala.

In attacco, invece, il tecnico potrà contare su tutti gli effettivi a disposizione, anche se Romelu Lukaku sembra ancora lontano dalla condizione migliore. Per questo motivo, al fianco dell'inamovibile Lautaro Martinez, ci sarà verosimilmente spazio per Dzeko, dato anche lo scarso apporto che è riuscito a dare fin qui Correa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, con la Cremonese sarà emergenza: le possibili soluzioni di Inzaghi

Today è in caricamento